22 settembre 2020

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Vinitaly 2016

06.04.2016

Concerti, notte viola
e percorsi di...vini in città

Musica, vino e grandi eventi. C’è solo l’imbarazzo della scelta per Vinitaly and the City, il fuori salone che da venerdì porterà la rassegna nel centro cittadino. Dall’8 all’11 aprile infatti la città diventerà il centro di una serie di appuntamenti per gli amanti del vino ma non solo tra degustazioni, spettacoli e incontri culturali che contamineranno alcuni dei luoghi più belli di Verona.

VINO IN MUSICA. Ormai pronti per accendersi di musica e sapori, come in Cortile Mercato Vecchio dove si sta montando il palco che ospiterà concerti di grandi artisti all’ombra della Scala della Ragione: come venerdì sera alle 21.30 quando si esibiranno Bianca Atzei, il vincitore di Sanremo giovani Francesco Gabbani, Giò Sada, Sagi Rei e i Sonorha. O come sabato quando ci sarà invece Irene Fornaciari, mentre domenica sarà la volta dell’esibizione in acustico di Paola Turci e lunedì del concerto di Mauro Ermanno Giovanardi.

Non solo musica però perchè nella Loggia Antica e in quella di Frà Giocondo in piazza dei Signori ci saranno ogni giorno degustazioni e incontri, come quello di domenica alle 16.30 con il vincitore del Premio Campiello 2015 Marco Balzano che presenterà il suo ultimo romanzo. Ogni giorno poi si potrà vivere l’emozione di un assaggio ad alta quota guardano tutta la città con l’aperitivo sulla Torre dei Lamberti.

ARTE E SAPORI IN BRA. Spostandosi di poche centinaia di metri in piazza Bra ci sarà il «Tour Arte e Sapori», evento itinerante che propone otto diversi percorsi nei principali monumenti della città tra le vie del centro storico, con soste in alcuni dei migliori ristoranti veronesi: il biglietto per cinque tappe costa 27 euro e comprende cinque assaggi di vino, cinque di cibo, visita guidata e calice, 17 euro invece il prezzo del percorso da tre tappe.

«Take&Visit» invece comprende una serie di eventi organizzati nei siti archeologici più importanti, con visita guidata e degustazioni di vino e cibo in Corte Sgarzerie venerdì alle 17, All’Arco dei Gavi il giorno dopo alle 18 e in Arena domenica dalle 16.

BIOLOGIC ARSENALE. L’allestimento procede veloce per montare stand e strutture nei vari luoghi di Vinitaly and the City che avrà come grande protagonista anche l’Arsenale: splendido scenario per «Biologic», iniziativa che comprende degustazioni di vino biologico e biodinamico, ma anche di foodtruck gourmet, o cibo da strada, incontri, concerti e workshop dedicati ai temi della coltivazione e dei prodotti bio. Venerdì sera ci sarà il concerto dei C+C Maxigross, sabato alle 22 quello dei Gengi Ska, gruppo tra i più conosciuti nel genere in Italia, per arrivare poi a Violetta Zironi, in arrivo direttamente da «XFactor» e protagonista domenica sera con le magiche sonorità del suo ukulele. Durante le varie giornate invece spazio a tantissimi appuntamenti strettamente connessi al mondo del vino biologico.

NOTTE VIOLA. Sabato sera le vie del centro si animeranno ancora di più con la Notte Viola, con Verona pronta a colorarsi delle tonalità del vino visto che negozi, ristoranti e bar prolungheranno i loro orari fino alle 23.30: tra presentazioni, degustazioni e incontri che animeranno il cuore della città tra via Mazzini, via Cappello, Corso Porta Borsari, via Roma, piazza Erbe, via Pellicciai e Castelvecchio.

Luca Mazzara
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1