24 agosto 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

News

24.09.2009

L'arte sta bene, parola di esperti E attira pubblico

Uno scorcio dell’ultima edizione di ArtVerona  FOTO MARCHIORI
Uno scorcio dell’ultima edizione di ArtVerona FOTO MARCHIORI

Buoni risultati per ArtVerona, che ha portato ad avere anche presenze internazionali in fiera, grazie alla concomitanza con Abitare il Tempo e con la Biennale di Venezia. Il numero di visitatori ha ben superato quello dell'edizione 2008, che era di oltre 20mila: un trend costante, che premia la manifestazione che è riuscita dunque a catturare l'attenzione - anche attraverso una maggiore selezione delle proposte - di un target allargato e diversificato, a detta dei galleristi più selezionato e qualificato rispetto al passato.
Rispetto al mercato - che di fatto ArtVerona si trova ad aprire, inaugurando la stagione autunnale delle fiere di settore - discreta soddisfazione da parte dei galleristi, che imputano al momento un certo rallentamento, pur riconoscendo l'elevata qualità della manifestazione che ha portato ha stringere diversi contatti interessanti con collezionisti attenti e selettivi, contatti che come in passato si consolideranno nel tempo. Del resto, la soddisfazione dei galleristi si riscontra di anno in anno attraverso il rinnovo di partecipazione, che nelle passate edizioni è stato dell'ottanta per cento.
L'arte moderna - ha evidenziato il dibattito in Fiera - si conferma un investimento sicuro; l'arte contemporanea un impegno, in un mercato che ha sofferto della congiuntura economica meno di quasi tutti gli altri, come conferma la sezione On Stage, curata da Andrea Bruciati, che ha trovato un forte consenso da parte degli operatori, della critica e dei collezionisti più attenti ai percorsi di ricerca, e come testimonia il successo di StartingCollection.com, il sito legato alle proposte delle gallerie presenti ad ArtVerona, dedicato alle opere di valore fino a 6.000 euro: entrambe le iniziative sono state ideate e pensate con successo per avvicinare nuovi collezionisti potenziali, che si affacciano al mondo dell'arte.
Una fiera cresciuta, anche grazie alla collaborazione di partner importanti come il Gruppo 24Ore, che - oltre al Forum di apertura sul mercato dell'arte, ha affiancato la manifestazione «Dalla fotografia d'arte all'arte della fotografia: con Alinari 24Ore» nella realizzazione della mostra in corso fino al 22 novembre al Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1