<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
RECOARO

Frana sulla SP 246, tecnici al lavoro: si indaga sulle cause. Chiuso il tratto Recoaro-Valli del Pasubio

Lunedì, 12 febbraio, nuova valutazione: si teme un ulteriore smottamento lungo Recoaro Terme e Valli del Pasubio
La strada resta bloccata ZORDAN
La strada resta bloccata ZORDAN
La strada resta bloccata ZORDAN
La strada resta bloccata ZORDAN

Lunedì 12 febbraio, ore 9.30

Resta chiusa la strada provinciale 246, nel tratto che collega Recoaro Terme a Valli del Pasubio, dopo la frana caduta sabato sera poco prima di mezzanotte e che ha ostruito completamente la carreggiata. Lo smottamento è avvenuto all’altezza di Fonte Capitello, nell’immediata periferia della cittadina termale.

Continuano le ispezioni del personale di Vi.abilità per individuare l’origine del flusso d’acqua che ha innescato il distacco di materiale.

 

****

Domenica 11 febbraio, ore 12.15

La strada resta chiusa

Proseguono le ispezioni da parte del personale di Vi.abilità, competente sulla strada, per individuare l’origine del flusso d’acqua costante che ha innescato il distacco di materiale che la scorsa notte, intorno alle 23.30, ha completamente ostruito la provinciale 246 nel tratto che collega Recoaro Terme a Valli del Pasubio.

«La strada - ha dichiarato il presidente di Vi.abilità, l’avvocato Enzo Urbani arrivato sul posto - resterà sicuramente chiusa per tutto il giorno. La situazione sembra essersi stabilizzata, ma dobbiamo ancora individuare l’origine dell’acqua che continua a scendere. Nostro personale dovrà calarsi dal versante con delle corde. Per la riapertura se ne parlerà domani».

«Il ruscellamento è continuo - aggiunge l’ingegnere Stefano Mottin di Vi.abilità - e quindi bisogna capire da dove ha origine. Tra le ipotesi la rottura di una condotta, ma qui siamo anche in una zona di fonti»

Leggi anche
La mappa delle strade “malate” nel Vicentino. Intanto riapre la via per Trento

 

Lo smottamento nella notte

La strada provinciale 246, nel tratto che collega Recoaro Terme a Valli del Pasubio, è ancora chiusa a causa della frana caduta ieri sera poco prima di mezzanotte e che ha ostruito completamente la carreggiata. Lo smottamento è avvenuto all’altezza di Fonte Capitello, nell’immediata periferia della cittadina termale.

Nell’immediato sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Schio, Vi.abilità e la polizia locale Valle Agno.

«Al momento – ha dichiarato il sindaco di Recoaro Terme, Armando Cunegato – i tecnici di Vi.abilità stanno valutando la situazione per prendere una decisione se riaprire o meno la strada al traffico. La situazione non è ancora ben definita, potrebbe esserci un ulteriore smottamento a monte».

Giorgio Zordan

Suggerimenti