<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
pallavolo

Rana Verona domina il derby: schiantata Padova

L'esultanza di Rana Verona
L'esultanza di Rana Verona
L'esultanza di Rana Verona
L'esultanza di Rana Verona

RANA VERONA - RANA VERONA – PALLAVOLO PADOVA 3-0 (25-19; 25-23; 25-20)

La chiude in tre set, e senza troppi patemi, Rana Verona. Il derby veneto con la Pallavolo Padova è a senso unico, nonostante una notevole prova degli ospiti al muro. Verona trova la chiave per scardinare il match nei suoi 9 ace, tre di Spirito e di Mozic. Proprio il capitano gialloblù è fra i miglior in campo, con 18 punti segnati. Il best scorer, però, è Noumory Keita, 24 punti messi a terra con un ace e due muri, una prova da fuoriclasse fin dai primi minuti di gioco. 

Parte con le mani caldissime, Rana Verona. Nel primo set, 12 punti di Keita scavano un solco incolmabile per i padovani, che pur comportandosi bene a muro soffrono la superiorità dai nove metri dei gialloblù. Poche storie nel primo parziale, più equilibrato il secondo, con Porro che cresce ma, sul lato Verona, un Keita sempre più scatenato, e due ace preziosi di Luca Spirito. L’ultimo parziale torna ad essere in mano a Rana Verona, che domina il derby e mette adesso nel mirino il big match con Perugia di domenica prossima.

Francesca Castagna

Suggerimenti