<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Dal Vinitaly

Rana Verona aspetta Cisterna. Stoytchev: «Girone aperto, nessuno ci regala niente»

di Marzio Perbellini
Rado Stoytchev (al centro) allo stand di Vitevis Cantine del Garda, al Vinitaly (foto Perbellini)
Rado Stoytchev (al centro) allo stand di Vitevis Cantine del Garda, al Vinitaly (foto Perbellini)
Stoytchev al Vinitaly presenta la gara con Cisterna (video Perbellini)

Ultima gara del girone dei play off Challenge, Rana Verona domani alle 20.30 aspetta Cisterna dell’ex Baronowicz.

Rado Stoytchev presenta la gara dal Vinitaly, dallo stand dello sponsor Vitevis, Cantine del Garda.

«Rimaniamo concentrati, per vincere bisogna giocare bene. Cisterna ha un palleggiatore esperto e in attacco ha le nostre stesse percentuali. Il girone è ancora aperto e nessuno regala niente».

Rana Verona è già sicura del secondo posto e di conseguenza di giocare in casa la semifinale (lunedì ore 20.30). Ma il primo posto è ancora possibile qualora Piacenza, in testa alla classifica a un punto da Verona, faccia un passo falso contro la Lube. Probabile che Stoytchev si affiderà di nuovo alla coppia di attacco Amin- Keita che tanto ha impressionato nelle ultime due sfide.

 

Leggi anche
Rana Verona, Stoytchev lancia la volata finale da Casa Athesis

Suggerimenti