Basket, Serie A-2

Tezenis inarrestabile: undicesima vittoria di fila!

Bobby Jones
Bobby Jones

Gara a senso unico, 11ª vittoria di fila. La Tezenis sfrutta le assenze dei frombolieri Gallinat e Bucarelli e supportata da buone medie al tiro batte l'Atlante Roma: 89-57.

Verona vola subito sul 12-4 con il pieno possesso della gara: gli ospiti rientrano con uno 0-8 (24-19), i gialloblù spaccano la gara, 41-22 al riposo. L'Atlante prova a fermare le penetrazioni dei veronesi, ma l'opzione della difesa zona a cui si rifugia il tecnico romano Pilot per le rotazioni limitate viene castigata dalla tripla di Greene e poi dai contropiedi di Jones: 50-25 al 23'.

La squadra di Ramagli mette in ghiaccio i due punti del successo, ma non molla in difesa e in attacco continua a costruirsi le miglior situazioni, scavando con Candussi il +27 (64-37 del 28'). Gira tutto a favore dei veronesi che segnano anche nelle situazioni più ingarbugliate, come la tripla di Tomassini che riceve palla dalla rimessa con poco più di un secondo a disposizione: 67-42. Massimo divario sull'89-55 con i liberi del 2003 veronese Beghini, primi punti in A2.

Tutti a segno i giocatori di Ramagli, in doppia cifra: 17 punti di Candussi (11 rimbalzi), 14 di Jones (10 rimbalzi), 13 di Greene e 11 di Severini. Conclusa l'andata della fase a orologio, la Tezenis guida il girone giallo con Treviglio vincente con Chieti, e domenica, prima di ritorno, è in casa di Ferrara che sconfitta di un punto a Milano lascia la posizione di testa.

Anna Perlini

Suggerimenti