Basket, finale promozione

Una Scaligera meravigliosa batte Udine. Dopo 20 anni Verona torna in Serie A!

TEZENIS FINALE UDINE (Fotoexpress- Perlini)

 

La Scaligera Verona batte Udine 83-57 in gara-4 dei playoff promozione e dopo 20 anni torna in serie A1.

Delirio in un Agsm Forum tutto esaurito!

Torniamo in Serie A (video Perlini)

 

 

LA PARTITA

QUARTO QUARTO

Nell'ultima frazione Casarin è ispiratissimo, sfrutta il momento e si costruisce il gioco da 4, con il libero successivo firma il 69-46, e ci crede ancora, 72-46 con l'ottavo punto della frazione. Tutti partecipano alla festa, Udom, Grant, Candussi che rimedia in tap in, Anderson che tiene imbrigliato il pericoloso Lacey (7 punti fino a questo momento). A +27 con 6' ancora da giocare il traguardo è ormai in tasca, ma l'Apu non si arrende, ma la festa è già iniziata.

Ramagli a fine gara (video Perlini)

TERZO QUARTO

L'Apu riparte pressando a tutto campo, lima 50-35, dopo il quarto fallo di Candussi, 52-39, rispondono Caroti e Grant dalla lunga, 59-39. Bella la schiacciata di Grant (61-42), di Casarin la bomba del +20, il terzo quarto finisce 64-46 per l'ultimo canestro di Cappelletti. 36 i punti dalla panchina gialloblù contro i 10 dell'Apu.

 

SECONDO QUARTO

La Tezenis sale ancora sfruttando gli errori degli ospiti e la buona mano di Udom, 35-18, e al 15' Rosselli costringe al terzo fallo Walters. Udine fatica a contenere la forza dei gialloblù e non riesce a sbrogliare la difesa gialloblù; coach Boniciolli innervosito entra in campo pretendendo falli (ma l'Apu fa 12/17 dalla lunetta) e per proteste gli viene fischiato tecnico, 40-20, finisce 47-29 il primo tempo.

Secondo quarto Verona Udine (Perlini)

 

PRIMO QUARTO

Ottimo approccio, 7-2 con contropiede, due palle recuperate, 5 punti di Spanghero. Anderson difetta al tiro pesante, segna da sotto 16-9. La tripla di Udom sancisce il 24-14 del primo quarto.

-----

PREPARTITA

Verona Udine prepartita Gara 4 (Perlini)

Verona impazzisce, Agsm Forum di nuovo sold out per gara 4. Potrebbe essere decisiva. C'è chi avrebbe voluto il Bentegodi, e chi ha acquistato un biglietto per la gradinata ospiti perché l'importante è esserci. Chi invita a trasformare l'ansia in energia, e chi ribatte “sono ancora incredulo che siamo arrivati fino qua”.

Già da ieri mattina Forum al completo. 5200 i fortunati che assisteranno a gara 4. I timori è che Udine dormiente nelle prime tre gare, si svegli di colpo e pareggi la serie. Una mano ai ragazzi di Alessandro Ramagli la darà il sesto uomo (settimo  il vicepresidente Giorgio Pedrollo per quanto ha urlato). Tutto è pronto, sarà bello assistere alla gara, comunque vada.

Anna Perlini