<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Al ritiro

Pedrollo accende la Tezenis: «Nessuno ci vieta di sognare»

di Simone Antolini
Il presidente della Scaligera Basket ha rotto il silenzio dal ritiro di Pinzolo
Gianluigi Pedrollo
Gianluigi Pedrollo
Pedrollo intervista (Antolini)

Gianluigi Pedrollo, presidente della Scaligera Basket, ha rotto il silenzio dal ritiro di Pinzolo. «Dopo la retrocessione c'era poco da dire. Adesso l'entusiasmo va riacceso in campo. Senza l'addio repentino di Selden e l'infortunio a Smith credo non saremo retrocessi. La squadra di oggi? Abbiamo fatto del nostro meglio. DeVoe in allenamento da tre non sbaglia mai. La regia tutta italiana? Ramagli é soddisfatto. Due anni fa partimmo penalizzati di tre punti e poi ci siamo trovati in serie A. Nessuno ci vieta di pensare che sia possibile ancora fare festa a fine stagione con la nostra gente».

Suggerimenti