Scaligera Basket

Pari fino in fondo, la Tezenis a Pesaro perde di un soffio

Pesaro-Tezenis Verona (foto Zattarin)
Pesaro-Tezenis Verona (foto Zattarin)
Pesaro-Tezenis Verona (foto Zattarin)
Pesaro-Tezenis Verona (foto Zattarin)

Rabbia e rammarico. La Tezenis perde a Pesaro (76-73), una gara giocata alla pari fino all'ultimo istante. Sul tiro respinto dal ferro di Cappelletti si infrange il sogno di Verona di strappare una notte di gloria. La Carpegna è stato a lungo sotto. La Scaligera si è regalata un terzo quarto ad alta intensità (20-10). Ha pagato un inizio soft di ultimo quarto (13-0 il break dei marchigiani). Ma è tornata in asse, restando dentro la partita fino agli istanti finali. Anderson miglior marcatore veronese con 22 punti. Tredici rimbalzi per Johnson. Verona torna a casa senza punti ma con una prestazione di alto livello. E perderla così fa ancora più male.

Simone Antolini

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati