Basket, serie A-1

Matteo Imbrò è il nuovo playmaker della Scaligera

Matteo Imbrò
Matteo Imbrò
Matteo Imbrò
Matteo Imbrò

Detto (più volte), fatto (oggi). Matteo Imbrò è il play della Scaligera Basket.

Il club di via Cristofoli lo ha appena annunciato: “C’è grande soddisfazione per aver sottoscritto questo accordo con Matteo. Un giocatore esperto ma ancora giovane che a Treviso stava dimostrando sempre più il suo valore. Si tratta di un tassello importante, un giocatore italiano nel reparto esterni come era nelle nostre idee. Lo aspettiamo con grande entusiasmo, pronti per partire nella nuova avventura”, dice il vicepresidente Giorgo Pedrollo.

Lui saluta Treviso dove ha giocato gli ultimi 5 anni, e anche per la pagina Wikipedia è già giocatore Tezenis. Nato ad Agrigento il 12 febbraio 1994, Imbrò è un play-guardia di 192 cm che nelle ultime 5 stagioni ha vestito la maglia di Treviso. Dopo i primi passi mossi con il Basket Empedocle ha completato il proprio percorso giovanile con Licata, Agrigento, Trapani, Virtus Siena e Virtus Bologna conquistando uno Scudetto Under 15, uno Scudetto Under 17 e due Scudetti Under 19; con le nazionali giovanili ha disputato gli Europei con l’Under 16, l’Under 18 e l’Under 20 vincendo la medaglia d’oro in Estonia nel 2013. Con Siena (con la quale vince una Coppa Italia di A Dilettanti) e Bologna trova spazio anche in prima squadra; nella stagione 2011-12 firma con gli Eagles Bologna mentre nel 2012-2013 trova spazio in Serie A con la Virtus Bologna, diventandone capitano nella stagione successiva a soli 19 anni. Passa a Ferentino nell’estate del 2015 dove rimane per due stagioni durante le quali riceve la prima chiamata in nazionale.

Nell’estate del 2017 firma con Treviso; qui conquista la Coppa Italia di Serie A2 e la promozione in Serie A. Nella massima categoria si conferma un punto di riferimento di Treviso guadagnandosi anche la chiamata in Nazionale nel febbraio del 2022, giocando contro l’Islanda un match di qualificazione ai Mondiali. Nell’ultima stagione ha giocato 21 partite di regular season con una media di 10.2 punti, 2.9 rimbalzi e 3.3 assist mentre in Basketball Champions League ha collezionato 11 presenze con una media di 5.9 punti, 3.1 rimbalzi e 2.5 assist.

Anna Perlini