Basket

Leonardo Totè in nazionale. È il quarto cestista veronese di sempre in Azzurro

Il ct Meo Sacchetti ha scremato i convocati dei primi allenamenti e confermato fra i 16 il lungo veronese Leonardo Totè, che sul suo profilo Instagram posta la lista.

Per i colori gialloblù è il quarto veronese a vestire la maglia della Nazionale maggiore, dopo Matteo Nobile, Giorgio Boscagin e David Reginald Cournooh. Sulla strada di Totè e compagni ci sono le qualificazioni alla FIBA World Cup, avversarie del girone la Russia (26 novembre a San Pietroburgo) e i Paesi Bassi di coach Maurizio Buscaglia il 29 novembre al Mediolanum Forum di Assago a Milano. Due impegni tutt’altro che semplici nel girone che comprende anche l’Islanda (doppio confronto in programma a febbraio 2022), Nazionale rinnovata con cinque olimpici: Mannion, Pajola, Tessitori, Tonut e Vitali.

“Non vediamo l’ora di ricominciare – ha detto il CT – perché la scia magica dell’estate appena vissuta non si è esaurita. La gente ha ancora voglia di Azzurro e noi abbiamo ancora fame di vittorie. L’obiettivo di fronte a noi è grande: partecipare nuovamente al Mondiale significherebbe attestarsi con regolarità sui livelli che l’Italbasket merita e soprattutto vorrebbe dire potersi nuovamente giocare l’accesso all’Olimpiade, traguardo pazzesco”. Totè era già stato convocato negli allenamenti preolimpiadi, lasciando gli azzurri per infortunio, ora si gioca le sue chance.

Anna Perlini