Basket

La Tezenis espugna Milano, terza vittoria di fila. Greene superstar

.
Time out della Tezenis nella sfida contro l'Urania Milano (Perlini)
Time out della Tezenis nella sfida contro l'Urania Milano (Perlini)
Time out della Tezenis nella sfida contro l'Urania Milano (Perlini)
Time out della Tezenis nella sfida contro l'Urania Milano (Perlini)

Sotto l'ombra della Madonnina, la Tezenis vince la sua terza partita di fila in un finale tiratissimo che ha per protagonista Greene, 72-75.

Sfida equilibratissima, Verona gioca bene il primo tempo, meno la ripresa accusando il rientro dei padroni di casa (dal 42-49 al 60-54), ma riemerge e non regala all'Urania Milano la soddisfazione di vincere in volata come con Torino sabato scorso (unico successo interno). Protagonista nel finale la guardia americana (19 punti con 5/9 da 2 e 3/5 da 3) che segna la tripla del 71-73 a -80”, e poi in entrata sigla il 71-75 a -30''. Per i padroni di casa il libero di Langston riapre la sfida, ma i gialloblù sono bravi a gestire gli ultimi 20”.

Miglior realizzatore Candussi con 20 punti (9/15 al tiro), 13 punti di Tomassini e 6 assist, e 10 di Jones (9 rimbalzi).

Domenica la squadra di Andrea Diana è attesa a Torino (+2 in classifica), trasferta difficile ma bisogna dare continuità ai risultati.

Anna Perlini