Sfida contro Lux Chieti

Incontenibile Tezenis centra la tredicesima vittoria di fila

Tezenis fa 13 (Perlini)
Tezenis fa 13 (Perlini)

 Una spumeggiante e incontenibile Tezenis fa 13: è il numero dei successi di fila. L'ultima a cedere ai gialloblu è la Lux Chieti del coach veronese Massimo Maffezzoli per il quale l'Agsm Forum è amarissimo: 84-49. Sfida che si spacca subito, protagonista Caroti con due triple, uno dei migliori a Ferrara domenica scorsa, e che anche contro i teatini ripropone lo stesso ritmo di gara. Coach Ramagli lo lancia subito nello starting five.

 

Verona domina, gli ospiti tirano male, e dopo il 45-27 del riposo, al 23' la sfida è ormai chiusa, 59-29. L'ampio gap consente a Ramagli di dare ulteriore spazio a Giovanni Pini (4' nel primo tempo, 2 stoppate, 4 punti nella ripresa), il cui recupero fisico è necessario per la Tezenis in attesa di sapere se l'ingaggio di Brian Sacchetti da Brescia di A1 si concluderà positivamente: 64-33 al 30'.

 

Dopo il 73-36 massimo divario siglato dalla tripla di Tomassini, Ramagli dà spazio agli under, tutti a segno: 6 Guglielmi, 3 Colussa, 2 Beghini,. 16 punti di Candussi, 12 di Caroti, 11 di Jones, Severini e Greene. Domenica la Tezenis chiude la fase a orologio a Roma in casa dell'Atlante Eurobasket sconfitta a Milano 86-78.

Anna Perlini

Suggerimenti