Serata con i tifosi

Autografi e risotto alla festa della Tezenis Scaligera Basket per la serie A

.
La festa della Scaligera Basket a Parco Ottocento (foto Perlini)
La festa della Scaligera Basket a Parco Ottocento (foto Perlini)
Festa Scaligera Basket (video Perlini)

1500 risotti serviti, più di qualcuno dei 1200 partecipanti alla festa Scaligera Party del Parco Ottocento ha fatto il bis. Il sindaco Federico Sboarina arrivato per complimentarsi personalmente con la famiglia Pedrollo, e la coppa della A2 andata in frantumi fra i selfie dei tifosi; nessun dramma dopotutto rappresenta il passato, ora la Tezenis è in serie A.

Se ognuno dei poster autografati da Ramagli e i suoi ragazzi si trasformasse in abbonamento, la Scaligera avrebbe un piccolo tesoretto e soprattutto la sicurezza di ribattere alle avversarie che nella massima categoria ci stanno da tempo, con un bel sesto uomo.

Scaligera Party ha sancito la chiusura definiva della stagione, e il saluto fra tifosi e giocatori. Sasha Grant e Davide Casarin assenti per gli impegni con la Nazionale under 20, Liam Udom si unisce oggi agli azzurri della Sperimentale Under 23, Xavier Johnson è già tornato negli Usa, Guido Rosselli sta seguendo il corso di allenatore ma assicura che continuerà a giocare altre stagione e spera in A. Tutti si godono le meritate vacanze in attesa di decidere dove giocheranno il prossimo anno. Le ambizioni dei tifosi salgono di livello, dopo la riconquista del massimo campionato lasciato nel 2002, chiedono alla famiglia Pedrollo di riportare la Scaligera in Europa.

Anna Perlini