Protagonista Rublev

Il messaggio in mondovisione contro la guerra del tennista russo

Rublev scrive sulla telecamera il messaggio contro la guerra
Rublev scrive sulla telecamera il messaggio contro la guerra
Il messaggio di Rublev

Gesto significativo e coraggioso, considerata la sua nazionalità, da parte del tennista russo Andrej Rublëv, numero 7 del mondo.

A Dubai, dopo aver vinto un'avvincente semifinale del torneo contro il polacco Hurkacz, ha preso un pennarello e ha scritto, con il volto visibilmente commosso, un «no war» sul vetro della telecamera.

Un gesto che sta facendo il giro del mondo, mentre il suo presidente Vladimir Putin sta attaccando l'Ucraina.

Nelle ore precedenti, anche il numero uno al mondo, un altro russo, Daniil Medvedev, si era espresso: «Io sono per la pace».