Verona-Spezia 1-1

L'Hellas interrompe la striscia di ko ma il ritorno alla vittoria sfuma nel finale

VERONA-SPEZIA VISTA DAL CAMPO (FOTOEXPRESS)

Il Verona (sette sconfitte nelle precedenti otto gare) pareggia al Bentegodi contro lo Spezia nella 34esima giornata del campionato di Serie A 2020-2021. In rete all'inizio della ripresa Salcedo e nel finale Saponara.

Nel primo tempo due reti annullate a Lasagna e un palo di Salcedo.

Nella ripresa lo stesso numero 9 porta in vantaggio i gialloblù dopo pochi secondi, a seguire traversa di Dimarco su punizione. Poi sale in cattedra lo Spezia che trova il pareggio nel finale con Saponara.

L'Hellas sale a quota 42 e torna a fare punti dopo 4 ko consecutivi, ma al Bentegodi il successo manca dal 15 febbraio. Migliori in campo Magnani e Dimarco, peggiore Ilic. Domenica 9 maggio il Verona affronta, sempre in casa, il Torino.

 

Finale: Verona-Spezia 1-1 (46' Salcedo, 85' Saponara) 

 

LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO

85' GOL DELLO SPEZIA. Palla di Agudelo dentro per Saponara, che batte Silvestri

80' Percussione centrale di Bessa, che però tira debole e centrale

71' Ammonito Tameze, era diffidato. Per i gialloblù ammoniti anche Zaccagni, Dawidowicz, Sturaro, Faraoni e Ilic

65' Gyasi per Nzola, la conclusione sbatte su Dawidowicz

64' Si fa male Salcedo, entra Ilic. Poco prima dentro Kalinic e Bessa per Zaccagni e Lasagna

58' Contropiede dello Spezia, Verde al volo non trova la porta

55' Ricci su punizione, vola Silvestri e mette in angolo

53' Palla per Verde dopo un rimpallo, tiro altissimo da buona posizione

50' Gran punizione di Dimarco, sfiora Provedel e la mano sbatte sulla traversa. Sull'angolo di testa Magnani la mette alta

46' GOL DEL VERONA! Grande cross di Lazovic, Salcedo di testa porta avanti l'Hellas!

 

LA CRONACA DEL PRIMO TEMPO

46' Punizione di Dimarco, clamoroso palo di Salcedo

43' Fuga di Lasagna e gol, ma annullata anche la seconda rete per Lasagna

42' Gran tiro di Estevez, palla fuori di poco

26' Cross di Lazovic, gran parata di Provedel su Salcedo

16' Tiro a giro di Verde, palla di poco sopra la traversa

13' Gol dello Spezia, ma Nzola lo mette dentro di mano

La rete annullata a Lasagna (Fotoexpress)
La rete annullata a Lasagna (Fotoexpress)

3' Gol di Verona annullato. Cross di Sturaro, torre di Faraoni e gol di testa di Lasagna. Ma la rete viene annullata col Var per un fuorigioco di Dawidowicz di pochi centimetri

1' Dopo 30 secondi palla per Lasagna, che stoppa e calcia di sinistro dal limite: para Provedel in tuffo

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

 HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani (76' Gunter), Dimarco; Faraoni, Sturaro (46' Tameze), Baràk, Lazovic; Salcedo (64' Ilic), Zaccagni (59' Bessa); Lasagna (59' Kalinic)

A disposizione: Berardi, Pandur, Lovato, Favilli, Çetin, Rüegg, Colley

All.: Ivan Jurić

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez, Ricci (82' Acampora), Maggiore (65' Agudelo); Verde (65' Sena), Nzola, Gyasi (82' Saponara)

A disposizione: Zoet,  Galabinov, Terzi, Bastoni, Ferrer,  Pobega, Erlic, Piccoli

All.: Vincenzo Italiano

Arbitro: Manuel Volpi (Sez. AIA Arezzo) Assistenti: Valerio Colarossi (Sez. AIA Roma 2), Gamal Mokhtar (Sez. AIA Lecco)

Riccardo Verzè

Suggerimenti