Verona battuto 2-1

Serata storta per l'Hellas: la Salernitana passa al Bentegodi

Il gol di Kastanos (Fotoexpress)
Il gol di Kastanos (Fotoexpress)
VERONA-SALERNITANA VISTA DAL CAMPO (FOTOEXPRESS)

Giornata numero 21 di Serie A, l'Hellas battuto al Bentegodi dalla Salernitana ultima in classifica.

Dopo i numerosi casi di coronavirus registrati in squadra, l'Hellas era arrivato con due pullman e quattro pullmini, tenendo separati il più possibili i componenti di squadra e staff. Anche la Salernitana registrava otto positivi. Cancellieri e Magnani si erano negativizzati, mentre ora è risultato positivo anche Sutalo. Protesta dei tifosi della Sud che disertano gli spalti contro le nuove restrizioni.

In campo decidono le reti di Djuric su rigore nel primo tempo e di Lazovic e Kastanos nella ripresa.

Per i gialloblù predominio territoriale sterile. Nella prima frazione non arrivano clamorose occasioni da gol, poi fallo ingenuo di Gunter su un contropiede campano e rigore trasformato da Djuric.

Nella ripresa cresce l'Hellas, trova la rete con Lazovic (assist di Veloso), ma Kastanos inventa una punizione nel sette che decide il match, assegnata però con una decisione molto dubbia di Dionisi, che nel finale espelle Ilic (ma grazia Ceccherini). Sui piedi di Barak la migliore occasione per pareggiare.

Domenica gialloblù di nuovo in campo alle 12.30 in trasferta sul campo del Sassuolo.

 

Finale: Verona-Salernitana 1-2 (29' Djuric, 63' Lazovic, 69' Kastanos)

 

La cronaca del secondo tempo

90' Sette minuti di recupero non servono all'Hellas: arriva il ko

88' Espulso Ilic per aver applaudito l'arbitro Dionisi, che in precedenza aveva graziato una seconda volta Ceccherini

87' 17esimo angolo per il Verona, la conclusione di Tameze finisce fuori

85' Lazovic per Barak in area, Gagliolo salva la porta della Salernitana

78' Colpo di tacco di Kalinic, palla che sfiora il palo. Prima proteste per un presunto rigore su Lasagna

71' Botta di Lasagna, Belec si salva

69' GOL DELLA SALERNITANA Punizione (assegnata per un fallo molto dubbio) nel sette di Kastanos (con leggera deviazione di Lasagna) e palla in rete

65' Rischia Ceccherini con un calcio su Gagliolo, ma il Var non interviene

63' GOL DEL VERONA! Veloso trova l'imbucata per Lazovic, che in diagonale batte Belec

60' Caprari trova Barak in area, conclusione alta

59' Zortea servito in area, conclusione alta

58' Nell'Hellas dentro Kalinic e Barak per Simeone e Depaoli

 

La cronaca del primo tempo

38' Colpo di testa di Gondo, Pandur devia in angolo

29' GOL DELLA SALERNITANA Rigore per la Salernitana dopo un contatto fra Gondo e Gunter. Va Djuric dal dischetto che la mette sotto la traversa

24' Ci prova anche Lasagna, niente da fare

17' Ci prova Ilic, la palla rimbalza davanti a Belec che la respinge in angolo

13' Corner di Veloso, colpisce Depaoli ma Belec para

5' Cross di Depaoli, Simeone colpisce di testa e la palla termina fuori di poco dopo una deviazione

2' Colpo di testa di Gunter sugli sviluppi di un corner, para Belec

1' Comincia il match, spalti semideserti ma i tifosi si fanno sentire lo stesso

 

 

Le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Pandur; Casale (84' Tameze), Günter, Ceccherini; Depaoli (58' Barak), Ilic, Veloso, Lazovic; Lasagna, Caprari; Simeone (59' Kalinic)

A disposizione: Chiesa, Kivila, Rüegg, Pierobon,  Florio

Allenatore: Igor Tudor

 

L'arrivo del convoglio gialloblù (Fotoexpress)
L'arrivo del convoglio gialloblù (Fotoexpress)

 

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Veseli (84' Kechrida), Gyomber, Gagliolo; Zortea (71' Delli Carri), Coulibaly (75' Capezzi), Di Tacchio, Kastanos, Jaroszynski; Gondo (75' Bonazzoli), Djuric

A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Schiavone,  Cannavale, Motoc, Russo, Perrone

Allenatore: Stefano Colantuono

 

Arbitro: Federico Dionisi (Sez. AIA di L'Aquila) Assistenti: Meli (Sez. AIA di Parma), Macaddino (Sez. AIA di Pesaro)

Riccardo Verzè