Prima giornata: finisce 2-5

Falsa partenza Hellas: Lasagna e Henry illudono, ma il Napoli ne fa 5. Servono subito rinforzi

VERONA-NAPOLI VISTA DAL CAMPO (FOTOEXPRESS)

Prima gara del campionato di Serie A 2022/2023. Nel giorno di Ferragosto il Verona viene battuto al Bentegodi dal Napoli, che si impone per 5-2, nel giorno del ricordo di Claudio Garella, portiere che ha vinto il primo scudetto di entrambi i club, scomparso il 12 agosto.

Hellas avanti con Lasagna in un primo tempo dove però domina il Napoli, che va al riposo in vantaggio dopo le reti di Kvaratskhelia e Osihmhen. 

Henry pareggia ad inizio ripresa, poi una difesa del Verona in enorme difficoltà subisce i gol di Zielinski, Lobotka e Politano. Annullata la sesta rete partenopea. E a fine gara Cioffi ammette: «Siamo un cantiere aperto, siamo in confusione: servono rinforzi».

Prossima gara per l'Hellas domenica 21 alle 20.45 a Bologna.

 

Finale: Verona-Napoli 2-5 (29' Lasagna, 37' Kvaratskhelia, 47' pt Osimhen, 48' Henry, 55' Zielinksi, 65' Lobotka, 79' Politano)

 

La cronaca del secondo tempo

87' Zerbin fallisce il sesto gol sprecando davanti a Montipò

86' Lobotka serve Ounas che appena entrato segna. Controllo al Var: annullato per un fallo di Montipò

82' Ci prova Anguissa, para Montipò

79' GOL DEL NAPOLI Politano segna il quinto gol per il Napoli dopo un triangolo con Di Lorenzo e Osimhen

77' Tiro a giro di Politano, la palla lambisce il palo

76' Rrahmani anticipa Montipò su angolo, palla alta

65' GOL DEL NAPOLI Lobotka taglia la difesa del Verona come il burro, si presenta davanti a Montipò e segna

59' Dentro Piccoli e Retsos per Henry e Amion

55' GOL DEL NAPOLI Kvaratskhelia trova Zielinski che batte Montipò in uscita. Proteste per un fallo su Faraoni a inizio azione

48' GOL DEL VERONA! Cross di Faraoni da destra, Henry di testa la mette dentro. Si fa male Lasagna durante i festeggiamenti

 

La cronaca del primo tempo

47' GOL DEL NAPOLI Sugli sviluppi di un angolo Osimhen raccoglie una sponda batte Montipò a tempo scaduto, poi esulta sotto la curva dei tifosi del Verona

37' GOL DEL NAPOLI Cross dalla destra, Kvaratskhelia di testa devia in rete

33' Anguissa colpisce di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato, palla sul palo!

30' Kvaratskhelia calcia dal centro sinistra e un ottimo Montipò devia in angolo

29' GOL DELL'HELLAS Calcio d'angolo, sponda di Gunter, Lasagna devia in rete

28' Tira Hongla, palla deviata in angolo da Meret

21' Ci prova Lozano da dentro l'area, diagonale fuori anche questa volta

18' Kvaratskhelia dal limite, palla fuori

13' Zielinski dal limite, para Montipò mettendo in angolo

11' Lozano (che Amione non riesce a tenere) per Osimhen, che da buona posizione calcia molto male

1' Comincia Verona-Napoli dopo un minuto di (vero) silenzio per Claudio Garella, dopo che lo stadio aveva applaudito un video che ne ripercorreva le gesta. La Sud lo ricorda con uno striscione che cita Puliero: «"Il grande, grandissimo Claudio Garella". Ciao Campione d'Italia»

Il ricordo del Bentegodi per Garella (video Antolini)

 

Le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Günter, Amione (59' Retsos); Faraoni, Tameze, Hongla (67' Barak), Ilic, Lazovic; Henry (59' Piccoli), Lasagna (72' Djuric)

A disposizione: Chiesa, Berardi,  Magnani, Terraciano, Coppola, Cortinovis, Sulemana

Allenatore: Gabriele Cioffi

 

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Mario Rui (82' Olivera); Anguissa, Lobotka, Zielinski (75' Zerbin); Lozano (75' Politano), Osimhen (82' Ounas), Kvaratskhelia (68' Elmas)

A disposizione: Marfella, Sirigu, Demme, Jesus, Ostigard, Zanoli

Allenatore: Luciano Spalletti

 

Arbitro: Michael Fabbri (Sez. AIA di Ravenna) Assistenti: Fabrizio Lombardo (Sez. AIA di Cinisello Balsamo), Michele Lombardi (Sez. AIA di Brescia)

Riccardo Verzè