0-1 al Bentegodi

Hellas battuto in pieno recupero dalla Lazio. Decide un gol di Milinkovic-Savic

Hellas Verona-Lazio vista dal campo (Fotoexpress)

Il Verona, dopo la vittoria di Cagliari che è valsa il raggiungimento dei 41 punti in classifica, viene battuto al Bentegodi dalla Lazio nella trentesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Decide una rete di Milinkovic-Savic al 91esimo.

Sulle due panchine i vice Paro e Farris: Juric squalificato, Inzaghi positivo al covid.

 

Nel primo tempo le migliori occasioni per Immobile (palo) e Lazovic (tiro cross fuori fi poco), nella ripresa gol annullato a Caicedo per una gomitata a Magnani (decisione presa con l'ausilio del Var) e rete finale di Milinkovic-Savic dopo un buon secondo tempo dei gialloblù.

Sabato prossimo Hellas impegnato sul campo della Sampdoria.

 

Finale: Verona-Lazio 0-1 (91' Milinkovic-Savic) 

 

La cronaca del secondo tempo

Il gol di Milinkovic-Savic (Fotoexpress)
Il gol di Milinkovic-Savic (Fotoexpress)

91' GOL DELLA LAZIO. Cross di Radu, Milinkovic-Savis di testa batte Silvestri

90' Quattro minuti di recupero

80' Muriqi colpisce di testa sul secondo palo, palla ampiamente fuori

55' Buona chance per Lasagna, recuperato in velocità da Marusic. Qualche dubbio sul contatto in area fra i due

47' Caicedo se ne va dalla trequarti e batte Silvestri. L'Hellas protesta per un fallo su Magnani. L'arbitro Chiffi va al Var e annulla il gol ammonendo Caicedo

 

La cronaca del primo tempo

40' Immobile ci prova da fuori, palla altissima

33' Grande chance per Lazovic, che da buona posizione sulla sinistra prova un tiro-cross che termina di poco fuori

22' Torre di Caicedo per Immobile, destro in diagonale e palla che si stampa sul palo

19' Silvestri si fa soffiare il pallone da Caicedo, ma per fortuna dell'Hellas l'attaccante laziale la tocca con la mano e si ferma l'azione

4' Milinkovic-Savic al volo, palla fuori di un soffio

 

Le formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Dimarco (76' Ceccherini); Faraoni, Sturaro, Veloso (68' Ilic), Lazović; Baràk (86' Salcedo), Zaccagni (76' Bessa); Lasagna (86' Kalinic)

A disposizione: Berardi, Pandur, Salcedo, Udogie, Rüegg, Günter, Kalinić, Tamèze, Colley

All.: Matteo Paro

 

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Akpa-Akpro (82' Escalante), Milinković-Savić, Leiva (82' Parolo), Luis Alberto (75' Pereira), Fares (75' Lulic); Caicedo (68' Muriqi), Immobile

A disposizione: Strakosha, Alia, Patric, Armini, Hoedt, Cataldi, Musacchio

All.: Massimiliano Farris 

 

Arbitro: Daniele Chiffi (Sez. AIA Padova)

 

Leggi anche
Arrivano i gialloblù, album e figurine insieme a L’Arena

Riccardo Verzè

Suggerimenti