3-1 il risultato finale

Hellas rimontato a Genova, si ferma la corsa dei gialloblù

SAMPDORIA-VERONA VISTA DAL CAMPO (FOTOEXPRESS)

Il Verona battuto a Genova dalla Sampdoria nella 14esima giornata di Serie A. I gialloblù ora si trovano con quattro punti in più dei doriani: 19 contro 15. L'Hellas era reduce da cinque risultati utili consecutivi e aveva perso una sola delle precedenti dieci gare.

Come nella sfida a Marassi del campionato 2020/2021 fra le due formazioni, termina 3-1, e come accaduto ad aprile, il Verona aveva chiuso in vantaggio la prima frazione. In questo caso inutile la rete di Tameze, poi reti di Candreva, Ekdal e Murru.

Dopo un discreto primo tempo, gialloblù colti di sorpresa dall'atteggiamento aggressivo dalla Samp nel secondo, e fermati da un ottimo Audero in più di una circostanza.

Martedì Hellas di nuovo in campo in casa contro il Cagliari.

 

Finale: Sampdoria-Verona 3-1 (36' Tameze, 50' Candreva, 76' Ekdal, 89' Murru)

 

La cronaca del secondo tempo

89' GOL DELLA SAMPDORIA In contropiede arriva il tris doriano, grazie a un diagonale di Murru

86' Ci prova Faraoni da dentro l'area, respinge Audero

82' Ci prova Lazovic, palla fuori

76' GOL DELLA SAMP Ekdal di testa su un cross di Candreva porta in avanti la Samp

69' Ilic ci prova da limite dopo una veronica, palla di poco fuori

66' Dentro Lasagna per Simeone

58' Gran destro da fuori di Simeone, Audero salva in tuffo

50' GOL DELLA SAMPDORIA Cross dalla sinistra, sponda di Caputo per Candreva che batte in diagonale Montipò

48' La Samp rischia di segnare allo stesso modo dell'Hellas, ma in questo caso la deviazione di Dawidowicz sul tiro di Ekdal manda la palla di poco alta. Poi Quagliarella mette alla prova Montipò, che para la conclusione dell'attaccante doriano

 

La cronaca del primo tempo

44' Di sinistro Caputo da dentro l'area, miracolo di Montipò di piede!

41' Sugli sviluppi di un calcio piazzato, gran tiro al volo di Ceccherini, palla alta di poco

36' GOL DEL VERONA! Palla respinta dalla difesa dalla Sampdoria, calcia Tameze e c'è la deviazione decisiva del neoentrato Yoshida, Audero battuto

21' Pericoloso cross di Lazovic, Audero in tuffo toglie la palla dalla testa di Simeone

3' Azione personale di Casale, che arriva fino in area e viene fermato in angolo

 

Lo striscione dei tifosi della Samp, gemellati con quelli del Verona (Fotoexpress)
Lo striscione dei tifosi della Samp, gemellati con quelli del Verona (Fotoexpress)

 

Le formazioni ufficiali

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Ferrari (34' Yoshida), Augello (85' Murru); Candreva, Ekdal, Thorsby, Verre (65' Silva); Quagliarella (85' Gabbiadini), Caputo (85' Dragusin)

A disposizione: Ravaglia, Falcone, Chabot, Ciervo, Askildsen, Yepes, Murru, Trimboli

Allenatore: Roberto D'Aversa

 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Casale (83' Cancellieri), Ceccherini; Faraoni, Tameze (74' Veloso), Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone (66' Lasagna)

A disposizione: Pandur, Berardi, Rüegg, Günter, Magnani, Bessa, Sutalo, Ragusa

Allenatore: Igor Tudor

 

Arbitro: Lorenzo Maggioni (Sez. AIA di Lecco) Assistenti: De Meo (Sez. AIA di Foggia), Grossi (Sez. AIA di Frosinone)

 

SAMVER Il prepartita di Tavellin

Riccardo Verzè