<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Pioli senza Bennacer e Ibra Il Milan prolunga a Maignan

Un bel primo piano di Zlatan Ibrahimovic
Un bel primo piano di Zlatan Ibrahimovic
Un bel primo piano di Zlatan Ibrahimovic
Un bel primo piano di Zlatan Ibrahimovic

Il Milan tornerà ad allenarsi soltanto questa mattina. I rossoneri hanno usufruito di tre giorni di riposo dopo il successo che domenica sera ha blindato la qualificazione in Champions League contro la Juventus. Un premio concesso da Stefano Pioli ad una squadra quest’anno a lungo impegnata su tutti i fronti, tra il campionato ed una corsa Champions onorata fino in semifinale. Congedo con vittoria Il Verona domenica sera troverà un gruppo rilassato ma desideroso di congedarsi dal proprio pubblico nella miglior maniera possibile prima delle vacanze. Stefano Pioli potrebbe ruotare alcuni interpreti, considerando anche la discreta abbondanza in tutti i reparti. Le uniche assenze certe al momento sono quelle di Bennacer ed Ibrahimovic. Il primo ha chiuso in anticipo la sua stagione per un infortunio al ginocchio. Il secondo invece è alle prese con una lesione al gemello mediale del polpaccio. Lo svedese puntava a rientrare e a scendere in campo per qualche minuto per salutare il popolo rossonero, visto che quella che contro i veneti sarà con ogni probabilità la sua ultima partita con la maglia del Diavolo, ma un suo recupero ad oggi sembra impossibile. In queste ore in casa Milan però l’attenzione è maggiormente rivolta alle vicende di mercato. Il direttore tecnico Paolo Maldini ha già chiuso la prima operazione per il futuro con il blitz per il giapponese Daichi Kamada, che arriverà a parametro zero dall’Eintracht Francoforte e firmerà un contratto per le prossime quattro stagioni. Parallelamente la società è al lavoro per blindare il portiere Mike Maignan. Al numero uno rossonero è stata offerta un’estensione dell’accordo fino al 2028 con ingaggio rivisitato verso l’alto. Intanto oggi la ripresa degli allenamenti per onorare al meglio l’ultimo impegno stagionale con il Verona.•. A. Fac.

Suggerimenti