Il ricordo di Gianluca Tavellin

Garellik: Bagnoli, la gommapiuma e le parate impossibili. «Ci mancherai, Claudio»

Si è spento a 67 anni Claudio Garella, il portiere protagonista dello scudetto del Verona.

Se ne è andato alla vigilia della sfida al Napoli, l'altra squadra con la quale ha vinto un tricolore.

Gianluca Tavellin traccia un ritratto di «Garellik»: «Ricordare te è ricordare la Verona "da bere", è ricordare le sedute all'antistadio, le parate con i piedi e quelle con la mano di richiamo...»

 

Il saluto a Garellik (Tavellin)