Lazovic e Ilic verso il recupero Bocchetti dirige l’allenamento

In azione  l’esterno sinistro Darko Lazovic impegnato contro il Bologna
In azione l’esterno sinistro Darko Lazovic impegnato contro il Bologna
In azione  l’esterno sinistro Darko Lazovic impegnato contro il Bologna
In azione l’esterno sinistro Darko Lazovic impegnato contro il Bologna

Ancora un giorno di riposo per l’Hellas. La squadra si ritroverà a Peschiera soltanto nella tarda mattinata di domani. In casa scaligera proseguirà lo screening medico, tra tamponi e test sierologici, per accertare eventuali altre positività. Il club questa settimana spera di incassare la negativizzazione di Igor Tudor, in isolamento domiciliare da sette giorni a causa del Covid 19. Nel frattempo continuerà a dirigere le sedute il vice Salvatore Bocchetti, con l’ausilio del responsabile della preparazione atletica Marcello Iaia. Verso la sfida con l’Empoli, in programma lunedì prossimo al Bentegodi alle ore 18.30, gli osservati speciali rimangono Ivan Ilic e Darko Lazovic. Il centrocampista deve risolvere un guaio alla caviglia, mentre l’esterno un problema al retto femorale sinistro. L’obiettivo è quello di inserirli gradualmente in gruppo e di valutarli nel corso della settimana. Igor Pandur proseguirà con le terapie alla spalla destra. Il Verona contro i toscani dovrà rinunciare a due pedine importanti come Daniel Bessa e Nikola Kalinic, entrambi squalificati per i cartellini rossi rimediati allo stadio Maradona di Napoli. Tra gli assenti anche Gianluca Frabotta, che ha appena iniziato la riabilitazione dopo l’operazione al tendine d’achille destro. Nazionali gialloblù Oggi tocca a Pawel Dawidowicz, possibile protagonista della gara di qualificazione ai mondiali tra Polonia ed Ungheria. I polacchi sono virtualmente ancora in posto per il primo posto nel proprio girone, nonostante all’Inghilterra basti un pareggio per volare a Qatar 2022. Oggi in campo anche Diego Coppola, forte difensore della Primavera di Nicola Corrent. Il centrale vestirà i colori dell’Italia Under 19 nell’amichevole con l’Ungheria. Domani la pattuglia gialloblù sarà ancora più nutrita. Attese le prove di Antonin Barak e Matteo Cancellieri, rispettivamente con Repubblica Ceca ed Italia Under 21. Il Camerun di Martin Hongla affronterà la Costa D’Avorio, con il centrocampista desideroso di strappare ulteriore minutaggio dopo i settantaquattro minuti disputati contro il Malawi. Infine Bosko Sutalo volerà con la propria Croazia Under 21 in Austria, partita valida per la qualificazione ai prossimi Europei di categoria.•. A. F.

Alessio Faccincani