Lazio-Verona 1-2

Un Hellas da sogno espugna l'Olimpico: l'ultima volta era stata nell'anno dello scudetto

La festa dell'Hellas all'Olimpico (Fotoexpress)
La festa dell'Hellas all'Olimpico (Fotoexpress)
LAZIO-VERONA VISTA DAL CAMPO (FOTOEXPRESS)

Il Verona batte la Lazio all'Olimpico nell'11esima giornata del campionato di Serie A. Autorete di Lazzari nel primo tempo, gol di Caicedo e Tameze nella ripresa per un successo dell'Hellas che all'Olimpico mancava dal dicembre 1984, nel campionato dello scudetto.

LA GARA

Juric schiera a sorpresa dal primo minuto Salcedo, ma è Tameze che fa la prima punta "nascosta". Nel primo tempo Lazio vicina al vantaggio con Immobile (errore di Barak), poi Reina ferma Faraoni. Nel finale di tempo cross proprio di Faraoni per Dimarco, tiro al volo deviato da Lazzari e avanti i gialloblù. Che sfiorano il raddoppio con Zaccagni in contropiede.

Nella ripresa ottimo inizio del Verona, ma è la Lazio a pareggiare con una prodezza personale di Caicedo, che stoppa, si gira e fulmina Silvestri da fuori. I gialloblù non abbassano la testa e dopo una straordinaria azione di pressing collettivo trovano di nuovo il vantaggio con Tameze dopo un pallone recuperato da Salcedo.

Nel finale i padroni di casa vengono stoppati da un super-Silvestri, prima su Milinkovic e poi su Pereira.

Hellas che supera in classifica i biancocelesti, sale al sesto posto e che mercoledì sera affronta al Bentegodi la Sampdoria.

 

Finale: Lazio-Verona 1-2 (44' aut. Lazzari, 56' Caicedo, 67' Tameze)

 

Leggi anche
Juric: «Abbiamo fatto tanto finora, ma se abbassiamo la guardia per noi è finita»

 

La cronaca del secondo tempo

94' Incredibile Silvestri: para con un piede una conclusione di Pereira deviata all'ultimo

90' Faraoni devia di testa su un calcio di punizione rischiando l'autogol, Silvestri para

85' Calcio d'angolo, testa di Milinkovic, paratona di Silvestri, poi Immobile murato

84' Mischia in area, si salva il Verona

66' GOL DEL VERONA Pressing pazzesco dell'Hellas, Salcedo la ruba, Tameze scarta Reina e segna 

65' Gran recupero di Zaccagni su Akpa lanciato a rete

62' Cross di Barak, tacco di Tameze, non ci arriva Salcedo

56' GOL DELLA LAZIO Caicedo stoppa al limite, si gira e con una gran conclusione batte Silvestri

54' Mischia in area della Lazio, nessuno trova la deviazione. Buon avvio di tempo dei gialloblù

 

La cronaca del primo tempo

45' Tameze pesca Zaccagni, che può andare a tu per tu con Reina: l'ex Napoli però esce bene e si salva

44' GOL DEL VERONA! Faraoni scende sulla fascia, cross e tiro al volo di Dimarco: Lazzari devia nella propria porta

37' Bell'azione del Verona. Zaccagni ruba, Dimarco apre per il cross di Veloso: tacco di Tameze, para Reina

24' Caicedo in area stoppa e si gira: conclusione fuori

19' Occasione per Faraoni, liberato davanti a Reina, che para la conclusione da posizione defilata. Poi viene segnalato l'off-side ma non c'era fuorigioco

17' Contropiede per l'Hellas, Zaccagni serve Salcedo troppo arretrato e la Lazio si salva in angolo

12' Erroraccio di Barak in area, che cerca un dribbling e perde palla, Immobile ruba balla e mette il diagonale fuori da ottima posizione

1' La gara comincia con il ricordo di Paolo Rossi, il campione del Mondo ed ex giocatore del Verona morto ieri. Poi il via al match con una bella discesa di Tameze: il suo cross però non trova nessuno

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

 LAZIO (3-5-2): Reina; Parolo, Acerbi (27' Hoedt), Radu; Lazzari (80' Fares), Milinkovic Savic, Lucas Leiva (64' Escalante), Akpa Akpro (80' Pereira), Marusic; Caicedo (64' Correa), Immobile

A disposizione: Strakosha, Alia, Luiz Felipe, Anderson, Armini, Cataldi, Moro

All.: Simone Inzaghi

 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Magnani, Dawidowicz; Faraoni, Tameze (68' Favilli), Veloso, Dimarco; Baràk, Zaccagni (86' Lazovic); Salcedo (76' Colley)

A disposizione: Berardi, Pandur, Lazovic, Di Carmine, Udogie, Ilic, Rüegg, Günter, Amione, Danzi

All.: Ivan Juric

 

Arbitro: Rosario Abisso (Sez. AIA Palermo) Assistenti: Luca Mondin (Sez. AIA Treviso), Vito Mastrodonato (Sez. AIA Molfetta)

Riccardo Verzè

Suggerimenti