Sampdoria-Verona 3-1

Juric: «Bel primo tempo, poi sono entrati giocatori più forti dei nostri e non abbiamo retto»

Ivan Juric e Claudio Ranieri (Fotoexpress)
Ivan Juric e Claudio Ranieri (Fotoexpress)
Ivan Juric e Claudio Ranieri (Fotoexpress)
Ivan Juric e Claudio Ranieri (Fotoexpress)

Ivan Juric, allenatore dell'Hellas Verona, commenta il ko di Genova contro la Sampdoria.

«Nel primo tempo abbiamo dominato e potevamo fare di più. Nel secondo tempo sono entrati giocatori che sono superiori ai miei. Siamo stati fragili, non abbiamo retto. Motori diversi: loro sono più forti».

«Non mi sto parando il culo, ma bisogna essere onesti, se vedi quello che è successo nel secondo tempo: due tre accelerazioni dei neoentrati e abbiamo perso».

«Il problema non è stato l'attacco oggi, abbiamo anche fatto tanti errori. Dopo il primo tempo ero davvero contento».

 

Suggerimenti