Il caso

Il sottosegretario allo Sport Vezzali: «Striscione, auspico provvedimenti di Figc e Serie A»

Striscione fuori dal Bentegodi, Vezzali: «Figc e Lega prendano provvedimenti»

«Non ci sono commenti, auspico che la Federazione Italiana Gioco Calcio e la Lega Serie A prendano dei provvedimenti importanti. Perchè in un contesto come quello che stiamo vivendo, certe cose non devono accadere. Dobbiamo unirci verso la pace, dobbiamo camminare tutti insieme nello spirito dell’accoglienza e della solidarietà»: lo dice il sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali, all’arrivo a Malpensa della bandiera paralimpica, lo striscione esposto fuori dal Bentegodi dai tifosi del Verona.

 

[[(article) La nota dell'Hellas: «Condanniamo ogni gesto di odio e discriminazione»]]

 

Sulla vicenda è intervenuto anche il presidente del Coni Giovanni Malagò: «Si rimane senza parole, allibiti. Mi sembra che ci sia stato un coro unanime anche della stessa società, e della città di Verona, un forte segnale di disprezzo nei confronti di chi ha, appunto, avuto disprezzo di quello che sta succedendo in Ucraina».

 

[[(article) Tommasi: «Stanchi di scusarci per un'assurda minoranza. L'Hellas non è loro, Verona non è uno striscione»]]