L'amichevole, test importante

Hellas cala il poker alla Cremonese, doppietta di Lasagna

.
Gol di Lasagna nell'amichevole Verona-Cremonese (fotoExpress)
Gol di Lasagna nell'amichevole Verona-Cremonese (fotoExpress)
Gol di Lasagna nell'amichevole Verona-Cremonese (fotoExpress)
Gol di Lasagna nell'amichevole Verona-Cremonese (fotoExpress)

Poker alla Cremonese, anche se è Verona in altalena. L’Hellas trova la stupenda intesa tra Lasagna ed Henry (tre gol in due) ma deve ancora registrare la difesa. La vittoria di ieri con i lombardi (4-3) racconta di una squadra piena di energia, già intensa, capace di far male in ripartenza. Ma, allo stesso tempo, alla ricerca di equilibrio difensivo (sono sei le reti subite tra Hoffenheim e Cremo).

Un Verona che dà buoni spunti, entra negli alti e convince, ma poi si concede qualche pausa, e cala di prestazione. Cioffi ha trovato comunque interpreti all’altezza. Gente che lotta e che corre perché questo deve fare l’anima gialloblù.

Per la cronaca, primo tempo avanti 2-1 con reti di Henry e Lasagna (Tsadjout per la Cremo su rigore). I lombardi pareggiano ad inizio ripresa con Valeri. Ma subito dopo Lasagna fa tris. Ancora Valeri fa pari con tiraccio dalla distanza deviato da Hongla. Nel finale poker Hellas. Piccoli trasforma il rigore procurato da Cortinovis.

Simone Antolini