<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Serie A, finisce 2-1

Hellas, così non basta. Si sveglia troppo tardi e vince il Frosinone

Il secondo gol subito dall'Hellas
Il secondo gol subito dall'Hellas
Le foto di Frosinone-Verona (Fotoexpress) 

Ottavo turno di Serie A, allo stadio Benito Stirpe il Verona battuto dal Frosinone.

I gialloblù scaligeri restano a 8 punti (fermata a 522 minuti la striscia senza gol), quelli allenati dall'ex Eusebio Di Francesco salgono a 12. Per i padroni di casa reti di Reinier a fine primo tempo e di Soulè, che ha anche colpito due pali, dopo venti minuti del secondo. Di Djuric nel corso del recupero la rete dell'Hellas. Per la prima volta nella sua storia Hellas diretto da un'arbitra, Maria Sole Ferreri Caputi.

L'Hellas riesce a trovare la porta soltanto nel secondo tempo e nel complesso il Frosinone merita il successo. La squadra di Baroni ha confermato i limiti in attacco e questa volta ha pagato alcune disattenzioni difensive, con le assenze di Hien e Dawidowicz che si sono fatte sentire.

Ora c'è la sosta per le nazionali: alla ripresa del campionato due sfide durissime, in casa contro il Napoli e in trasferta sul campo della Juventus.

Leggi anche
Hellas, a Frosinone poca intensità e poche idee

 

Le formazioni ufficiali

FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Okoli, Monterisi, Marchizza; Garritano (77' Romagnoli), Barrenechea, Mazzitelli (90' Lirola); Soulè (90' Ibrahimovic), Cheddira, Reinier (77' Brescianini)

A disposizione: Frattali, Cerofolini,  Baez, Lulic, Caso, Cuni, Kvernadze, Bourabia, Bidaoui,  Lusuardi

Allenatore: Eusebio Di Francesco

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Coppola (60' Faraoni), Amione; Terracciano, Folorunsho, Duda (60' Serdar), Lazovic (86' Tchatchoua); Suslov, Saponara (60' Djuric); Ngonge (77' Bonazzoli)

A disposizione: Berardi, Perilli, Cruz, Joselito, Hongla, Charlys, Calabrese, Mboula

Allenatore: Marco Baroni

 

Arbitro: Maria Sole Ferrieri Caputi (Sez. AIA di Livorno)
Assistenti: Valerio Vecchi (Sez. AIA di Lamezia Terme), Vito Mastrodonato (Sez. AIA di Molfetta)

 

Reti: Frosinone-Verona 2-1 (46' Reinier, 67' Soulè, 94' Djuric)

 

Baroni e Di Francesco
Baroni e Di Francesco

La cronaca del secondo tempo

94' GOL DEL VERONA Tchatchoua cross, Djuric di testa trova il primo gol stagionale e stoppa l'astitenza da gol del Verona a 522 minuti. Quarta rete in carriera di Milan al Frosinone

92' Chance pe Folorunsho, piattone alto

86' Esordio in Serie A per Tchatchoua

85' Ci prova anche Suslov, anche in questo caso tiro impreciso

82' Folorunsho ci prova da distante: conclusione da dimenticare

77' Dentro Bonazzoli per Ngonge

73' Ci prova Lazovic di sinistro, palla alta

68' Cooling break

67' GOL DEL FROSINONE Cross di Marchizza, colpo di testa di Soulè e palla in gol

66' Colpo di testa di Amione sugli sviluppi di un angolo, Turati la para: era indirizzata nel sette

63' Serdar calcia debolmente da fuori area, è comunque il primo tiro in porta della gara per l'Hellas

61' Reinier per Soulè, che colpisce di nuovo il palo, terzo di giornata per il Frosinone

60' Fuori Saponara, Coppola e Duda, Dentro Djuric, Faraoni e Serdar

56' Triangolo con Reinier, Cheddira dal limite dell'area calcia di poco fuori

53' Assist al bacio di Saponara per Terracciano, che di testa non trova la porta per pochissimo

48' Contropiede per l'Hellas, con Ngonge che non lo sfrutta calciando da buona posizione fuori

46' Nessun cambio nell'intervallo per l'Hellas

 

La cronaca del primo tempo

48' Nel finale di tempo chance per Cheddira, murato dalla difesa gialloblù

46' GOL DEL FROSINONE Reinier all'esordio in Serie A ribatte in gol il palo colto da Cheddira

44' Si è svegliato l'Hellas: sugli sviluppi di un angolo colpo di testa di Folorunsho di poco fuori

42' Azione personale di Ngonge, che dribbla due avversari e sul tiro trova una deviazione in angolo

40' Amione ammonito dopo i gialli già sventolati a Coppola e Duda

34' Ancora Soulè, che stavolta con un diagonale trova un incredibile palo

32' Soulè in transizione porta a spasso la difesa gialloblù, poi calcia alto

29' Mazzitelli ci prova da lontano, palla abbondantemente fuori

25' Cooling break visto il gran caldo

8' Soulè su punzione, palla alta di poco

3' Rischia subito l'Hellas, con Mazzitelli che sfiora il gol sottoporta, ma l'aveva toccata con una mano

 

 

 

 

Riccardo Verzè

Suggerimenti