Presentato il giocatore colombiano

Cabal all'Hellas Verona: «Per me una grande occasione per arrivare in Nazionale»

Juan David Cabal, nuovo giocatore dell'Hellas Verona (fotoExpress)
Juan David Cabal, nuovo giocatore dell'Hellas Verona (fotoExpress)
Juan David Cabal, nuovo giocatore dell'Hellas Verona (fotoExpress)
Juan David Cabal, nuovo giocatore dell'Hellas Verona (fotoExpress)

Juan David Cabal sta vivendo il suo personalissimo sogno ed il sorriso smagliante che sfoggia posando assieme alla maglia gialloblu numero 32 lo dimostra chiaramente. «Per il mio Paese e il mio quartiere è molto importante vedere un giovane colombiano vestire la maglia di un club importante come l’Hellas», assicura. «Credo che questo mi aiuterà anche in ottica Nazionale».

David, come preferisce essere chiamato, è piuttosto ambizioso e punta molto su questa sua prima esperienza europea dopo gli anni passati nell’Atletico Nacional, una delle squadre più famose di tutta la Colombia. Leggenda vuole che il padre fosse ancor più bravo di lui a giocare a pallone ma abbia sacrificato la carriera per la famiglia, ecco perché Cabal ce la mette tutta per ricompensarlo dei sacrifici fatti. «Ho scelto di venire a Verona perché è una grande occasione per arrivare in Nazionale».

Davide Cailotto