Borja Valero libera Benassi E Younes oggi è un sogno

Marco Benassi verso l’Hellas. Trattativa a buon punto con la FiorentinaAmin Younes, oggi resta un sogno per l’HellasFabio Borini al Verona? Oggi pare da escluderePrince Boateng
Marco Benassi verso l’Hellas. Trattativa a buon punto con la FiorentinaAmin Younes, oggi resta un sogno per l’HellasFabio Borini al Verona? Oggi pare da escluderePrince Boateng

Amin Younes per la trequarti. Da piazzare mezzo sinistro. Il Napoli lo vende a cinque milioni. Contratto in scadenza nel 2023 e nessuna fretta, quindi, di chiudere i conti. Il Verona, entrato in concorrenza con il Genoa, ci ragiona. E proporrà al club del presidente Aurelio De Laurentiis un prestito con diritto di riscatto. Difficile si possa pensare ad una acquisizione a titolo definitivo del giocatore tedesco. Oggi Younes, ingaggio elevato, resta un sogno. Le due società si aggiorneranno nelle prossime ore. E non è da escludere che il Napoli chieda ancora notizie di Marco Davide Faraoni. L’Hellas se lo vuole tenere stretto. Almeno non escano sette milioni, o giù di lì, dalle tasche azzurre. Ma solo una proposta indecente potrebbe convincere il club di Setti a prendere in seria considerazione l’ipotesi di privarsi subito di Faraoni. CAPITOLO VIOLA. E andiamo in Toscana a sentire che aria tira. Tutto molto chiaro, sembra. Verona e Fiorentina hanno trovato un accordo di massima per il prestito di Marco Benassi. Anche qui si lavora sulla formula del prestito. Il giocatore ha dato assenso al trasferimento ma prima deve capire se realmente in viola non ci sarà più spazio per lui. Fondamentale, però, che nelle prossime ore la società gigliata consegni un altro centrocampista a Beppe Iachini. E, in tal senso, l’arrivo a Firenze di Borja Valero, andrebbe a sbloccare il passaggio di Benassi verso Verona. Storia diversa per Kevin Prince Boateng. Ecco l’ultimo aggiornamento: la Fiorentina cerca anche nell’Hellas un interlocutore per la cessione del giocatore. L’ingaggio, un milione e duecentomila euro, resta pesante. Ma il Verona, in caso dovesse prendere in considerazione l’ipotesi di mettere a disposizione di Juric anche Boateng, potrebbe essere aiutato, in parte, proprio dai gigliati nel sostenere l’onere dell’ingaggio del tedesco. Occhio, però, all’inserimento del Las Palmas. Il club spagnolo pare interessato a riportare nelle Canarie il “Boa“. Pagando l’intero ingaggio. E qui la Fiorentina potrebbe essere ancora più interessata. ATTESA FARIAS. Diego conosce Verona. A 30 anni non vuole abbandonare la serie A. Prima di prendere in considerazione l’ipotesi di salutare Cagliari parlerà con il suo allenatore Eusebio Di Francesco. Lo aspettano al varco le neopromosse Crotone e Spezia, oltre al Monza di Berlusconi. Per l’Hellas un sondaggio. Ma siamo ancora al platonico. SEMPRE BORINI. Pare finita. Il Verona ha ricevuto una risposta da parte di Fabio Borini. Contratto di due anni ed ingaggio che si aggira tra i 700-800 mila euro. L’ex attaccante del Milan non ha accettato. E non ha trovato, però, ancora una soluzione internazionale che lo soddisfi in pieno. Sembrano, infatti, sfumate le possibilità di vederlo andare a giocare in Messico (al Tigre o al Monterey). Di ieri, invece, l’interesse da parte degli arabi dell’Al Nassr. Qui l’ingaggio potrebbe sparigliare le carte. Ma l’Italia - sul piano professionale - resta affascinante vetrina per Borini. Il Genoa ci pensa, il Toro annusa, l’Hellas resta sulla sua posizione. GLI ALTRI. Liam Henderson partirà. Lo vuole il Lecce in serie B. Trattativa che si può chiudere in tempi brevi. C’è mercato anche per Salvatore Bocchetti, cercato in questi ultimi giorni dal Pescara. Per lui, però, anche la possibilità di poter trovare nuova sistemazione all’estero. Di ieri il rinnovo del prestito (con l’Inter) di Federico Dimarco per la prossima stagione. •

Simone Antolini