<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Verso Cagliari-Verona

Baroni fiducioso sulla volata salvezza: «Preparare al meglio ogni partita»

Mister Baroni
Mister Baroni
Mister Baroni
Mister Baroni

Sorridente e forse con qualche buona notizia.  Così questa mattina (30  marzo) mister Baroni in conferenza stampa per parlare del match Cagliari-Verona di lunedì 1 aprile (ore 15). Ottimismo che arriva dalle condizioni di qualche big?

«Il problema di Suslov è la caviglia che è un infortunio soggettivo. Da qui a lunedì ci sono ancora due sedute, vediamo. Folorunsho si è allenato e vedremo cosa accadrà nelle prossime ore».

Baroni ha parlato poi di Ranieri: «L'ho avuto», dice,  «ad inizio carriera nel Napoli. Grande allenatore e grande persona». Sulla volata salvezza è apparso  fiducioso. «Non mi piace parlare di nove o otto finali. Dobbiamo lavorare e preparare meglio le partite e giocarcele sino all'ultimo minuto».

«Il gruppo che è rimasto a Verona ha lavorato sodo per preparare una partita difficile, in un campo storicamente ostico, contro una squadra che in casa ha costruito gran parte del suo campionato. Sarà dura, ma ci siamo preparati», ha aggiunto il tecnico. 

Sono tornati entusiasti per la qualificazione a Euro2024 i polacchi Swiderski e Dawidowicz. «Pawel e Karol hanno raggiunto un obiettivo importante, l'essere ammessi agli Europei dà loro una grande carica emotiva. Abbiamo cercato di gestirli, più dal punto di vista nervoso e di carico emotivo che da quello fisico. Ho visto tutte le gare che hanno disputato in Nazionale, hanno giocato tutti molto bene».

Gianluca Tavellin

Suggerimenti