Verona-Napoli 3-1

Barak: «Facciamo come Ranieri al Leicester: finché non siamo salvi, non parliamo d'altro»

Il gol al Napoli di Barak (Fotoexpress)
Il gol al Napoli di Barak (Fotoexpress)

«Era tutta la settimana che lo ripeteva, ma solo oggi Juric ci ha detto dieci volte che bisognava fare la miglior partita della stagione per battere il Napoli». Così Antonin Barak, forse il migliore dei gialloblù, dopo il successo per 3-1, nel quale ha segnato la seconda rete.

«Ci volevano entusiasmo e passione, bisognava fare il possibile per vincerla. È stato quasi meglio prendere gol al primo minuto, quando le cose vanno male, bisogna buttare fuori il carattere».

«Zona Europa? Il nostro obiettivo è arrivare a 40 punti per la salvezza, come diceva Ranieri quando era al Leicester, che diceva di continuo "non siamo ancora salvi". Quando ci salveremo potremo pensare ad altro».