Hamilton positivo al Covid Non correrà il Gp di Sakhir

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

In un Mondiale di Formula 1 che ha ormai espresso i suoi verdetti, ecco irrompere la notizia che non ti aspetti: Lewis Hamilton è positivo al Covid-19 con sintomi lievi. La conferma arriva prima dalla Fia e poi dalla stessa Mercedes, a bordo della quale in questo travagliato 2020 ha conquistato il settimo titolo iridato in Turchia e trionfato, domenica scorsa, nel Bahrain. Il 35enne pilota di Stevenage, che dunque sarà costretto a saltare il Gran Premio di Sakhir, secondo quanto riferisce la sua scuderia è stato testato tre volte la scorsa settimana, inclusa la domenica pomeriggio come parte del normale programma di test, restituendo ogni volta un risultato negativo. Ieri mattina, però, il fuoriclasse britannico si è svegliato con sintomi lievi ed è stato informato che un suo contatto, prima dell’arrivo in Bahrain, era successivamente risultato positivo. Hamilton è stato così costretto a fare un altro test che è risultato positivo. «Sono devastato per non poter correre questo weekend. Da quando è iniziata la stagione a giugno, il team ed io abbiamo preso tutte le precauzioni necessarie e seguito tutte le regole possibili per restare al sicuro», scrive Hamilton sul suo profilo social, «la mia priorità ora è rispettare il protocollo e proteggere gli altri. Sono molto fortunato perchè sto bene e ho solo sintomi leggeri, farò del mio meglio per stare in forma e in salute. Per favore prendetevi cura di voi stessi, non si è mai troppo prudenti. Sono tempi difficili per tutti e dobbiamo prenderci cura reciprocamente. Siate positivi».

# Sposta il focus sul parent