IN VIAGGIO COI GIALLOBLÙ

Jetcoin e le altre: è un tris di sponsor

Presentazione solenne a Veronello per i brand (compresi Midac e Nobis) che si sono legati al club
Faccioli e Campedelli con i rappresentanti dei tre sponsor FOTO UDALI
Faccioli e Campedelli con i rappresentanti dei tre sponsor FOTO UDALI
Faccioli e Campedelli con i rappresentanti dei tre sponsor FOTO UDALI
Faccioli e Campedelli con i rappresentanti dei tre sponsor FOTO UDALI

In viaggio con il Chievo. La società della Diga ha fatto il pieno di sponsor. E già in questa primissima parte di stagione sulla maglia di gioco hanno trovato spazio tre marchi di grande qualità, dal respiro internazionale. Anzi, il Chievo - domenica scorsa - è stata la prima squadra della Serie A a presentarsi con i brand al completo, compreso quella della Nobis Assicurazioni che inaugura lo spazio del cosiddetto «number sponsor» di nuova comcezione, quello sistemato sotto il numero di maglia.
Ieri la presentazione a Veronello. Con introduzione affidata al presidente Luca Campedelli, al direttore degli affari generali Luca Faccioli e al responsabile marketing Simone Fiorini. Il main sponsor sarà Jetcoin che viaggerà insieme a Midac e Nobis Assicurazioni.
Solo in due occasioni comparirà come main sponsor l'azienda della proprietà, in corrispondenza con le festività pasquali e natalizie. La maglia «speciale», ideata per il Natale, verrà utilizzata nella partita casalinga del 15 dicembre, quella contro l'Inter.
Jetcoin, invece, accompagnerà anche il Chievo Primavera, che l'1 ottobre disputerà la SuperCoppa con la Lazio, scendendo in campo con lo scudetto cucito sul petto. All'incontro con la stampa erano presenti Eric Ceret, co fondatore di Jetcoin, Filippo Girardi, ad e presidente di Midac Batteries e Alberto Di Tanno, amministratore di Nobis.
Jetcoin è novità assoluta nel mondo calcistico, che mai fino ad oggi aveva visto una criptovaluta protagonista sulle maglie ufficiali di una squadra «prof». Le criptovalute, conosciute anche come valute elettroniche, sono unità di scambio per convalidare transazioni in maniera decentralizzata digitale. L'accordo col Chievo è di durata triennale.
Midac collabora invece ormai per il quinto anno con il club di Campedelli. E la presenza sulle maglie del marchio ha aiutato a promuovere l'azienda al pubblico generalista. Tanto che ogni anno non manca l'atteso Midac family day: una tribuna tutta per gli operai e gli impiegati di Midac per vivere assieme ai propri familiari la partita.
Nobis compagnia di assicurazioni SpA è invece una realtà nata a Torino nel 2008 da un progetto innovativo maturato principalmente nel settore dell'automotive. La società opera cioè nell'ambito dei prodotti assicurativi danni, che distribuisce tramite la propria rete di agenzie e di broker in continua espansione. S.ANT.