Serie B

Il Chievo batte la Cremonese e punta all'alta classifica

Cremonese-Chievo (FotoExpress)
Cremonese-Chievo (FotoExpress)

Giaccherini su rigore al 22' e Bertagnoli con un destro perfetto dal limite all'81' regalano la vittoria al Chievo Verona sul campo della Cremonese, nella 17esima giornata della Serie B. Tre punti preziosi che consentono ai veronesi di guardare alla parte alta della classifica.

 

CREMONESE- CHIEVO 0-2

CREMONESE (3-4-2-1): Zaccagno 6; Bianchetti 6, Castagnetti 6.5, Terranova 5.5 (40’st Ravanelli sv); Nardi 5 (33’st Ghisolfi 6), Valzania 5.5, Gustafson 5.5, Zortea 5.5; Pinato 5.5, Gaetano 6 (13’st Celar 6); Ciofani 5. In panchina: De Bono, Volpe, Girelli, Bia, Schirone, Bernasconi. Allenatore: Bisoli 5.

CHIEVO (4-4-2): Semper 6; Mogos 6, Rigione 6, Gigliotti 6, Renzetti 6; Ciciretti 6 (22’st Bertagnoli 6.5), Obi 6, Palmiero 6 (38’st Viviani sv), Giaccherini 6.5 (5’st Margiotta 6); De Luca 5.5 (22’st Fabbro 6), Garritano 6.5. In panchina: Seculin, Leverbe, Zuelli, Di Noia, Pavlev, Djordjevic, Cotali, D’Amico. Allenatore: Aglietti 6.

ARBITRO: Pronterà di Bologna 5.

RETI: 22’pt Giaccherini (rig), 36’st Bertagnoli.

NOTE: serrata fredda, terreno allentato ma in buone condizioni. Ammoniti: Zaccagno, Valzania, Palmiero, Castagnetti. Angoli 7-3 per il Chievo. Recupero: 0’; 4’.

 

Terza sconfitta consecutiva per la Cremonese chiamata a scelte precise e determinanti durante la pausa invernale per uscire da una situazione molto precaria in classifica. Chievo in vantaggio al 22’ su rigore. Giaccherini lanciato in profondità viene anticipato da Zaccagno in uscita che rinvia la palla e subisce lo scontro con l’avversario ma per Prontera è rigore che lo stesso gialloblù trasforma. Nella ripresa la reazione della Cremonese non esiste e al 35’ arriva il raddoppio di Bertagnoli che scambia con Garritano e fulmina Zaccagno dal limite.

# Sposta il focus sul parent