Serie B

Il Chievo batte l'Entella 3-1

Entella-Chievo
Entella-Chievo
Entella-Chievo (FotoExpress)

Il Chievo batte l'Entella 3-1 nella 37esima giornata del campionato di calcio di Serie B disputata sul terreno dello stadio Comunale di Chiavari (Genova). I gol: nel primo tempo Mancosu per i padroni di casa al 1’, Gigliotti per gli ospiti al 7’ e poi Di Gaudio al 43’. Nel secondo tempo Canotto al 5’ firma la vittoria veronese.

 

ENTELLA-CHIEVO 1-3

 

ENTELLA (4-3-2-1): Borra 6; De Col 6, Pellizzer 6, Poli 6, Cleur 6 (40’st Reali sv); Dragomir 6, Marcucci 6 (40’st Bruno sv), Brescianini 6.5; Andreis 6 (18’st Koutsoupias), Morosini 6 (18’st Capello 5.5); Mancosu 6.5 (20’pt Rodriguez 6). In panchina: Russo, Bonini, Nizzetto, Settembrini, Villa, Meazzi, Schenetti. Allenatore: Volpe 6.

CHIEVO (4-2-3-1): Semper 6.5; Bertagnoli 6.5, Gigliotti 6.5 (29’st Vaisanen 6), Rigione 6, Renzetti 6, Palmiero 6 (36’st Zuelli sv), Obi 6.5; Di Gaudio 6.5 (29’st Vignato 6), Canotto 6.5, Garritano 6 (21’st Viviani 6); Margiotta 6 (21’st Fabbro 6). In panchina: Seculin, Leverbe, Giaccherini, Pavlev, Djordjevic, Cotali. Allenatore: Aglietti 6.

ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido 6.5.

RETI: 1’pt Mancosu, 8’pt Gigliotti, 43’pt Di Gaudio, 5’st Canotto.

NOTE: cielo parzialmente sereno, terreno in discrete condizioni. Ammoniti Cleur, Rodriguez. Angoli: 8-3 per Entella. Recupero: 3’; 3’.

 

Il Chievo vince come da copione. La Virtus Entella pensa solo a salvare l’onore avendo perso la categoria da tempo. I chiavaresi passano a sorpresa ed a freddo dopo 23’ secondi: Morosini libera Mancosu che buca la linea gialloblù e in velocità senza pensarci rifila una rasoiata vincente a Semper. Una rondine che non fa primavera biancoceleste: al 8’ solito errore di posizionamento su corner, Gigliotti pareggia. Al 41’ il Chievo raddoppia. Nel frattempo l’Entella aveva sprecato tre palle gol, il team ospite invece con una discesa di Bertagnoli mancata da mezza difesa consente a Di Gaudio di appoggiare in rete da zero metri. Ad inizio ripresa (5’) il suggello di Canotto, un tiro da basso all’alto nel cuore dell’area

Suggerimenti