La conferenza stampa

È nato il «Fc Clivense». Pellissier: «Puntiamo a tornare fra i professionisti»

Sergio Pellissier e Federico Sboarina
Sergio Pellissier e Federico Sboarina
Conferenza stampa Fc Clivense

Al Payanini Center conferenza stampa di presentazione del Fc Clivense, la squadra che Sergio Pellissier ha fondato dopo l'esclusione del Chievo dai campionati professionistici.

Inizialmente la dicitura scelta dalla bandiera gialloblù era Fc Chievo 2021, ma dopo la diffida ad usare il termine "Chievo" da parte di Luca Campedelli, è stato cambiato il nome.  In conferenza stampa anche un'altra bandiera gialloblù, Enzo Zanin, co-fondatore del club, poi Riccardo Allegretti, che guiderà la squadra in Terza Categoria (campionato al via il 25 settembre) e il sindaco Federico Sboarina.

Pellissier ha dichiarato che l'obiettivo è partecipare alla Serie D dal 2022 attraverso la manifestazione di interesse che avvierà il Comune di Verona grazie anche all’apertura della Figc, in alternativa acquisendo un titolo sportivo. "L'obiettivo è tornare in cinque anni fra i professionisti, ma servono tempo e denaro", ha detto l'ex capitano. Nel frattempo la squadra militerà in Terza Categoria, con una rosa che attualmente è di 40 giocatori ma che si vuole ridurre a 26.

L'obiettivo è giocare negli impianti di via Sogare. Il sindaco ha parlato di «massima collaborazione perché un’altra storia del Chievo possa ripartire» 

 

Leggi anche
Il sindaco ribatte a Campedelli: «Fatto il possibile. Il Chievo ha 3 milioni di debito per l'affitto dello stadio»

 

"Campedelli?", ha risposto a una domanda Pellissier, "non ci parliamo da un anno e mezzo. Gli sono grato per quello che mi ha dato nella mia carriera, ma per tante altre cose non posso rispettarlo".

I tifosi del Chievo avevano in precedenza annunciato di voler seguire il nuovo club fondato da Pellissier.

La diga di Chievo e un pallone vintage nel logo, i colori biancoazzurri sullo sfondo come la prima maglia. Gialloblù la seconda, amaranto la terza. 

Riccardo Verzè - Alessandro De Pietro