SERIE D

Villafranca in campo. Mazzi segna e illude, l’Arzignano rimonta

Il gruppo cresce Il Villafranca cade in amichevole con l’Arzignano
Il gruppo cresce Il Villafranca cade in amichevole con l’Arzignano
Il gruppo cresce Il Villafranca cade in amichevole con l’Arzignano
Il gruppo cresce Il Villafranca cade in amichevole con l’Arzignano

Comincia la gestione Damini con tanti volti nuovi per il Villafranca. La neopromossa in Serie D ha affrontato infatti il primo impegno che apre le porte della stagione sportiva 2022-2023, ossia l’amichevole contro l’Arzignano Valchiampo di mister Giuseppe Bianchini. Dall’ultima apparizione nella pole promozione che ha regalato la promozione ai castellani sono ben otto le novità sul rettangolo di gioco. I reduci dal mercato estivo sono Diego Gardini, giovane terzino classe 2003 protagonista della passata stagione, il capitano Jacopo Fornari e l’esperto difensore centrale, fresco di matrimonio, Federico Maccarone. Buon primo test per i castellani nonostante la sconfitta di misura per 1 a 2 al Comunale di Via Arnaldo Porta. I rossoblù passano in vantaggio al 57’ grazie alla rete di Mazzi (proveniente dal settore giovanile) sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 66’ l’Arzignano pareggia i conti con la stoccata di Szymon Fyda. E a due minuti dal 90’ arriva la doppietta personale per l’attaccante polacco, classe 1996. Al triplice fischio non può che ritenersi soddisfatto Filippo Damini, considerando la settimana in meno di preparazione a livello atletico e la differenza di categoria (Lega Pro) rispetto ai vicentini. •. 

A. Marchiori