SERIE D

Sona, con il Seregno gara guardinga che finisce in dieci

Con un uomo in meno, la compagine veronese si limita a difendere il pari
Con la maglia rossoblù Hoxha, tra i migliori in campo
Con la maglia rossoblù Hoxha, tra i migliori in campo
L'allenatore del Sona Jodi Ferrari (Joppi)

Il Sona domina per un tempo il Seregno ma non ottiene più di un punto (0-0). Al termine della prima frazione di gioco l’espulsione del centrocampista Ferrari, per fallo da ultimo uomo, costringe l’equipe rossoblù ad una gara guardinga a difesa del pari che serve se non altro per smuover la classifica, pur sempre deficitaria.

Stefano Joppi

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati