Serie D

Sona, se ne va anche il ds: «Il progetto con il Chievo è tramontato»

Prima di lui era stato esonerato l'allenatore Zanini e si erano allontanati Campedelli e Pacione
Gabriel Maule
Gabriel Maule
Gabriel Maule
Gabriel Maule

Il Sona perde un altro tassello. Dopo l’allenatore Nicola Zanini, esonerato la settimana scorsa e sostituto da Jodi Ferrari, è ora il direttore sportivo Gabriel Maule a lasciare il sodalizio rossoblù.

«È tramontato il progetto Chievo-Sona e di fatto anche il mio ruolo. A suo tempo ero stato contattato da Campedelli e Pacione e l’idea del progetto messo in cantiere,  a lungo e medio termine, mi ha entusiasmato. Ora decaduto di fatto il tutto ho deciso di chiamarmi fuori dal programma», saluta sereno Maule. 

 

Leggi anche
Sona e Chievo, tutto finito? «Grazie, ma non si poteva continuare»

Stefano Joppi