SERIE D

Sambou concede il bis, con il Montebelluna esordio autorevole per il Legnago

Sambou esulta dopo il primo gol (FotoExpress)
Sambou esulta dopo il primo gol (FotoExpress)
Sambou esulta dopo il primo gol (FotoExpress)
Sambou esulta dopo il primo gol (FotoExpress)

Il Legnago vince con autorità (2-0) all’esordio in campionato, di nuovo in D dopo due stagioni di Lega Pro. Al Sandrini contro il Montebelluna decide la doppietta del solito Sambou, nel primo tempo freddo al 29’ nel raccogliere il sontuoso assist di Rocco e fortunato al 44’ quando il suo diagonale senza grosse pretese passa sotto il corpo di Gerardi.

 

Leggi anche
Batosta al debutto, il ChievoSona naufraga a Desenzano

 

Qualche rischio il Legnago lo corre nella ripresa, con la traversa di Fabbian e il colpo di testa di Abdulai su cui è bravissimo Di Stasio. Nel finale debutto per l’ultimo arrivo Zarrillo, diciassettenne terzino sinistro preso dal Benevento. Per Massimo Donati i primi tre punti. E domenica la trasferta in casa della Clodiense, una delle grandi favorite per il salto di categoria.

 

Leggi anche
Caldiero, che debutto! Poker al Portogruaro

Alessandro De Pietro