Serie D

Legnago, pareggio amaro ma è primo da solo in classifica

Intervista a Donati, Legnago (De Pietro)

Pareggio amarissimo (1-1) a Portogruaro per il Legnago, primo da solo per la sconfitta dell’Adriese col Caldiero ma freddato al primo minuto di recupero dal gol di testa di D’Odorico dopo una gara a lungo condotta dopo la rete in avvio (11’) di Meneghetti. Troppa sofferenza, nonostante il nettissimo divario tecnico. Per il Legnago la gioia del primato in classifica, ma anche tanta delusione per un pari pieno di rammarico.

 

Tabellino

Portogruaro-Legnago Salus 1-1

Portogruaro (3-5-2): Piva; Cofini (23’st Facca), Zamuner, D’Odorico; Lirussi, Basso (33’st Peresin), Bertoia, Ferramisco (39’st Burigotto), Bronzin; Bonaldi (48’st Franzin), Franceschini (13’st Rodriguez). A disp.: Muraca, Zanin, Alcantara, Fantin. All.: Zanuttig.

Legnago Salus (4-2-3-1): Di Stasio; Marcellusi (25’st Gatto), Gasparetto, Noce, Ruggeri; Casarotti, Baradji; Sambou (44’st Muteba), Van Ransbeeck (48’st Rodella), Meneghetti (25’st Castellan); Rocco (29’st Kouassi). A disp.: Fusco, Sbampato, Musumeci, Viero. All.: Donati.

Arbitro: Zammarchi di Cesena (Giannetti-Jordan).

Rete: 11’pt Meneghetti (L); 46’st D’Odorico (P).

Note: spettatori 800. Ammoniti Ruggeri (L), Basso (P). Angoli: 8-3 per il Portogruaro. Recupero: pt 1’, st 5’.

Alessandro De Pietro

Cliccando sul tasto “Abbonati” potrai sottoscrivere un abbonamento a L'Arena e navigare sul sito senza accettare i cookie di profilazione.

Se preferisci invece continuare ad avere accesso gratuito a parte dei contenuti del sito, sostenendo comunque il lavoro dei giornalisti, tecnici e grafici de L'Arena, accetta i cookie di profilazione cliccando "Accetta e continua": ti verranno mostrati annunci pubblicitari in linea con i tuoi interessi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Abbonati