<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=336576148106696&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Serie D

La Clivense si prende il derby, il Caldiero perde il primato

Serie D. Clivense-Caldiero
Serie D. Clivense-Caldiero
Allegretti e Soave (video Benedetti)

Pronostico sovvertito. La Clivense strappa tre punti nel derby: finisce 2-1 con acuta sofferenza finale. Dissolte tutte le aspettative della vigilia. L'oro dei tre punti cola dai corner. Decisivi gli episodi. Diallo e Danieli griffano le due punture che piegano il Caldiero al tramonto della prima frazione (41' - 47').

Ripresa di dominio termale. Orfeini sbatte sul palo, Saccon si erige nuovamente tra i migliori in campo. La Clive vibra pericolosamente nel recupero quando Fasan, d'astuzia, centra il 2-1. Ma è inutile l'assalto finale degli uomini di Soave.

Vince Allegretti, contrariamente a quanto raccontavano classifica e percorsi delle due formazioni. Il Caldiero scende al secondo posto, la Clivense, con tredici punti, s'allontana dalle sabbie mobili. Tre punti vitali.

 

Il tabellino

Clivense-Caldiero 2-1

Clivense (4-3-1-2): Saccon; Polo, Bragagnolo, Momodu, Kocic; Zuddas (26’ st Poletto), Danieli (31’ st Romano), Cissè; Osorio (28’ st Colferai); Diallo (42’ st Tobanelli), Guidone. A disp.: Pavoni, Florio, Venitucci, Leso, Martone. All.: Allegretti

Caldiero (4-3-3): Kuqi; Turano (1’ st Orfeini), Baldani, Gecchele (23’ st Amoh), Personi; Furini (16’ st Gobetti), Filiciotto, Mondini (30’ st Cherubin); Bitihene, Arma (16’ st Fasan), Zerbato. A disp.: Aldegheri, Carlevaris, Hoxha, Eke. All.: Soave

Arbitro: Morello di Tivoli

Reti: 40’ Diallo (Cli), 47’ Danieli (Cli), 46’ st Fasan (Cal)

Ammoniti: Zuddas (Cli), Turano (Cal), Kocic (Cli), Danieli (Cli), Bragagnolo (Cli)

Note: Spettatori: 800 circa; Angoli: 4-4; Recuperi: 2’ pt; 5’ st 

Riccardo Perandini

Suggerimenti