Promozione

L’Albaredoronco vacilla: il Pedemonte fa il botto

Determinato e concreto. Il Pedemonte di mister Ferronato inizia alla grande il suo primo campionato in Promozione. In questa prima giornata non era scontato vincere contro una forza come l’Albaredoronco, ma la conclusione di Ceradini ha messo al sicuro i tre punti. Vittoria che porta grande entusiasmo, aumenta l’autostima e permette ai ragazzi di Pedemonte di affrontare la nuova avventura con la consapevolezza di poter affrontare la stagione senza timori reverenziali. Dopo il minuto di silenzio per onorare la memoria delle vittime dell’alluvione nelle Marche, la partenza è misurata senza particolari sussulti fino al 14esimo minuto, quando l’arbitro ammonisce Rainero per un dubbio fallo su Tarullo: punizione diretta battuta da De Beni che finisce alle spalle di Pimazzoni, ma Gazziero fischia immediatamente per fuorigioco. Al 25esimo la formazione di casa si alza e lo scambio tra Ceradini e Cristanelli tenta di rompere lo scudo avversario. Bastano sessanta secondi per trafiggerlo del tutto. Accordini intercetta Ceradini, ex Virtus classe 2002, che nella mischia segna la rete della vittoria. La formazione di Burato non si lascia intimorire e dal 29esimo avanza sicura per scalfire la porta di Pimazzoni. Ci prova Bari, ma si fa parare la conclusione. Di nuovo Accordini, poco prima dell’intervallo, confeziona un perfetto assist per Vicentini che getta la sfera su Rossi, il quale difende senza difficoltà. Il secondo tempo comincia con una serie di parate decisive di Pimazzoni, attentissimo e pronto a salvare la porta dagli insidiosi tiri di Bari, De Beni e De Rossi. Il Pedemonte insiste e al 21esimo Cristanelli serve il neo entrato Rizzi, che prima schiva un avversario e poi colpisce con forza appena sopra la traversa. Il tempo scorre e la tensione si fa sentire. Qualche sbavatura di casa permette all’Albaredoronco di farsi ancora spazio e di attaccare nuovamente con De Rossi che nei cinque minuti di recupero cerca il riscatto, ma l’uscita rapida del portiere del Pedemonte allontana il pericolo. Buona la prima, quindi, per i biancorossi che la prossima domenica incontreranno l’Atletico Città di Cerea, mentre l’Albaredoronco affronterà il Team Santa Lucia Golosine. •.

Lara Marconi