Seconda categoria

Intrepida senza paura. «In campo per vincere, squadra da vertice»

.
Staff e squadra dell'Intrepida, versione 2022-23
Staff e squadra dell'Intrepida, versione 2022-23
Staff e squadra dell'Intrepida, versione 2022-23
Staff e squadra dell'Intrepida, versione 2022-23

Cin, cin e un’aria di rinnovato entusiasmo, agli impianti sportivi di Madonna di Campagna per la presentazione della squadra di seconda categoria dell’SSD Intrepida 1938. Parola d’ordine, quest’anno, alzare l’asticella. Petto gonfio d’orgoglio e la convinzione di provarci sul serio di una squadra che si è rinnovata nel segno della continuità, spiega mister Antonio Donatiello: «La squadra è stata costruita per coltivare ambizioni, la scorsa stagione è stata di rodaggio ed ha portato ad un quarto posto quasi inaspettato. Quest’anno è chiaro sin da subito, si gioca per vincere. La rosa è stata ritoccata nei punti giusti ma l’importante è che sia rimasto il gruppo storico. Vedrete che ci divertiremo».

Al mister ha fatto eco il direttore sportivo Andrea Ferrari: «Giochiamo per un campionato di vertice, lo dico a chiare lettere. Donatiello in panchina è una garanzia». Ad applaudire lo staff tecnico e la squadra, che inizierà a fare sul serio domenica prossima con la Coppa Veneto, i presidenti della società, Roberto Veronese e Sergio Zoccatelli, i vertici del gruppo donatori di sangue dell’Avis di Madonna di Campagna e il tifosissimo numero uno Diego.

 

Staff e squadra

Direttore sportivo: Andrea Ferrari. Allenatore: Antonio Donatiello. Secondo: Gianluca Benini. Allenatore portieri: Sandro Tosi.

Team manager: Matteo Lucenti. Dirigente accompagnatore: Renato Brutti e Davide Canipari. Massaggiatore: Riccardo Filipozzi. Fiosioterapista. Noemi Salvagno.

Portieri: Luca Grigoletti, Cristian Antolini e Federico Vinci.

Difensori: Samuele Lavagnoli, Michele Silvestri, Marco Riolfi, Michele Piccolo, Damiano Tomelini, Tommaso Ledri e Giacomo Bonafini.

Centrocampisti: Luca Danzi, Mattia Avagliano, Marco Corsi, Leonardo Santi, Lorenzo Sterzi, Luca Pesenato.

Attaccanti: Gabriele Quarati, Fabio Bovi, Davide Bellomi, Lorenzo Esposito, Davide Doardo, Nicolò Salmaso e Nicolò Donatiello.

Luciano Purgato