Serie D

Imprese di Speme e Ambrosiana, crollano Caldiero e Sona

Sona-Breno (foto Joppi)
Sona-Breno (foto Joppi)
Sona-Breno (foto Joppi)
Sona-Breno (foto Joppi)

Nel turno infrasettimanale di Serie D l’Ambrosiana espugna il terreno del Cjarlins Muzane (2-1). Tre punti fondamentali nella lotta salvezza. In vantaggio con Boix i rossoneri si fanno raggiungere da Forestan ma nella ripresa tornano dal Friuli con il successo pieno grazie alla punizione di Menolli con pallone all’incrocio dei pali.

Il San Martino Speme in Romagna coglie la vittoria contro il Cattolica (1-0) con rete di Balde.

Sconfitta casalinga del Caldiero per mano del Dolomiti Bellunesi. In vantaggio con Zerbato i termali subiscono la rimonta di De Paoli e Onescu prima del momentaneo pari grazie ad un’autorete dell’undici bellunese. Nel finale Cossalter e l’immarcescibile Corbanese espugnano Caldiero.

 

Sona e Breno entrano in campo (Joppi)

 

Nel girone B fragoroso capitombolo del Sona che nella ripresa becca tre reti dal Breno. Per gli scaligeri la situazione in classifica, zona play-out, diventa ingarbugliata.

Stefano Joppi