COLPO VINCENTE

Il tiro del giovane Leso s’infila a uno dalla fine Festa grande a Valgatara

L'intervista a Matteo Lallo (video Pintore)

Prova esaltante per i ragazzi del Valgatara che mettono a sedere un agguerrito e mai domo Albignasego. Gli uomini di mister Lallo hanno la virtù di crederci sempre fino alla fine, smaniosi di portare a casa la prima vittoria stagionale che arriva al 44’ della ripresa con un perfetto tracciante in area della punta Giuseppe Leso che tira la sfera nell’angolino, dove il portiere dell’Albignasego Bala non può arrivarci. È il gol consacrazione di una squadra capace di tenere a bada l’Albignasego nella maniera giusta. L’esatta fotografia della partita è una gara combattuta e divertente, senza esclusione di colpi. A volte con falli duri nelle zone nevralgiche del campo. Palle gol per entrambe le contendenti: per i padroni di casa con Rambaldo che nella ripresa fa fare gli straordinari al numero uno avversario Bala. Per i padovani di mister Antonelli, espulso per proteste, nel primo tempo prima Sebben e poi Thiam obbligano il portiere Cecchini del Valgatara a due interventi prodigiosi. Negli spogliatoi è contento Matteo Lallo mister del Valgatara: «È una vittoria importante contro un’ottima squadra». Giuseppe Leso classe 2003: «Felice per il mio gol. Spero sia il primo di tanti».•. 

R.Pin