ECCELLENZA

Il Garda scalda il motore. Si parte con il Rovereto

Per Bozzini incontri utili per testare nuovi e vecchi Poi le sfide a Ambrosiana, Consolini e Marmirolo

Primi confronti sul campo per il Garda di Luca Bozzini. Ad attendere i rossoblù del presidente Zampini saranno nell’ordine i test amichevoli tra Rovereto, Ambrosiana, Consolini e Marmirolo. Risulteranno i primi approcci ad una preparazione che Luca Bozzini sta intensificando in vista dei prossimi impegni di Coppa Italia. Il tecnico potrà così sperimentare anche l’applicazione di metodologie adottate in esperienze pregresse in Lega Pro. Mister Bozzini, cercherà di portare una nuova mentalità in tutti i suoi giocatori. In una pattuglia che vanta parecchie novità tra cui Farias, Merci, Vigliano e il ritorno Dorizzi, la tifoseria locale si augura possa rideterminare un cambiamento sostanziale, rispetto alla passata stagione: vissuta, in ambito salvezza, sul filo di lana sino all’ultima giornata di campionato. Il prossimo torneo vedrà, quindi all’opera, il volto nuovo del Garda ed il ripristino definitivo, a scavalco del nuovo anno, del centro sportivo. Intanto gli impegni dei lacustri si svolgeranno in una decade prevista tra oggi e il 20 agosto prossimo anche per incrementare una fiducia che a Garda è già diventata una realtà. •. 

Flavio Pasetto