Coppa Italia

Donati, buona la prima: il Legnago batte il Lumezzane

La festa dei giocatori del Legnago (Fotoexpress)
La festa dei giocatori del Legnago (Fotoexpress)
La festa dei giocatori del Legnago (Fotoexpress)
La festa dei giocatori del Legnago (Fotoexpress)

Il Legnago passa il turno di Coppa Italia, superando 7-6 ai rigori (2-2 nei novanta regolamentari) il Lumezzane e impreziosendo così l’esordio in panchina di Massimo Donati.

Grande protagonista della gara del Sandrini il giovane Sambou, a segno nel primo tempo con una fredda conclusione ravvicinata e nella ripresa con una spettacolare sforbiciata sull’assist di Mazzali. Il Lumezzane ha prima pareggiato con una sfortunata autorete di Casarotti e alla mezzora della ripresa con un destro a giro di Alessandro. Giusto l’epilogo ai rigori. Infallibili i tiratori del Legnago, a segno con Van Ransbeeck, Marcellusi, Bernardini, Sbampato e Mazzali. Per il Lumezzane decisivo l’errore di Alessandro, la cui conclusione centrale è stata facilmente respinta da Di Stasio. Domenica prossima il Legnago affronterà, sempre in casa, la Luparense di Mauro Zironelli.

Alessandro De Pietro