SECONDA CATEGORIA

Carica Young Boys «Grande entusiasmo»

Presentazione alla cantina Cottini per lo Young Boys
Presentazione alla cantina Cottini per lo Young Boys
Presentazione alla cantina Cottini per lo Young Boys
Presentazione alla cantina Cottini per lo Young Boys

Ventata di entusiasmo per la formazione Young Boys 454, che festeggia il ripescaggio in Seconda categoria. Umiltà, costanza e senso di appartenenza, per un sodalizio, nato soli due anni fa. La formazione del presidente Tommaso Brugnoli, che ha la propria sede a San Pietro Incariano, vuole proseguire con lungimiranza, il proprio percorso calcistico. «Giocare in Seconda, mi riempie d’orgoglio» dice Brugnoli. «Il giusto coronamento di portare avanti con laboriosità, una piccola società giovane e brillante, con alle spalle tanta passione per il calcio dei dilettanti. Siamo pronti a dare filo da torcere alle nostre rivali in campionato, non perdendo di vista l’obiettivo della salvezza». Suggestiva la presentazione della prima squadra che si è tenuta nella cantina della famiglia Cottini a Fumane. «Riteniamo di aver costruito una buona squadra» dice il ds Jacopo Segalotto, «con il giusto mix di giocatori esperti e giovani di prospettiva. Ci affidiamo al nuovo tecnico Massimo Martini che vanta esperienze nelle file di Custoza, Settimo, Valgatara, Carianese e Parona. Figura che può farci fare quel salto di qualità che vogliamo». Compongono lo staff tecnico di Martini il vice allenatore Guido Brugnoli ed il collaboratore tecnico Luca Carcereri.

La rosa. Portieri: Nicolò Tramonte e Matteo Veronesi; Difensori: Alessandro Andreis, Andrea Zulian, Andrea Carcereri, Luigi Ruffo, Francesco Sambugaro, Martino Oliboni, Elvin Peprah; Centrocampisti: Giovanni Lombardi, Daniele Donatoni, Francesco Spagnol, Dimitru Ciobanu, Matteo Pizzini, Tommaso Brugnoli, Nicola Sartori, Wayne Peprah; Attaccanti: Sebastiano Brugnoli, Tommaso Ballarini, Alessandro Lavarini, Emanuele ed Angelo De Luca, Lorenzo Tommasi.

R.Pin.